Il coronavirus in Africa Foto di Denis Ngai da Pexels https://www.pexels.com/it-it/foto/persone-villaggio-edificio-africa-4483669/

Germania stanzierà 50 milioni di € per produrre vaccini in Sud Africa

Il Ministro della sanità tedesco Jens Spahn ha annunciato che la Germania investirà 50 milioni per aiutare il Sudafrica a sviluppare i propri vaccini

In Sudafrica la situazione vaccinale è critica: solo il 2% dei 60 milioni di abitanti ha già ricevuto la prima dose di vaccino contro il Coronavirus. Il presidente francese Emmanuel Macron e il ministro della sanità tedesca, sono stati ricevuti nel paese africano. Entrambi si sono impegnati ad aiutare il Sudafrica a sviluppare le proprie capacità di produzione dei vaccini. Jens Spahn ha dichiarato che la Germania investirà 50 milioni di euro e che i produttori di vaccino in Occidente condivideranno il know-how e le tecnologie con il Sudafrica per raggiungere il risultato. Paesi come Francia e Sudafrica chiedono la revoca dei brevetti sui vaccini. Berlino si oppone, “il brevetto da solo non fa il vaccino” afferma Spahn, aggiungendo che produrre vaccini è molto complesso e la cooperazione sarà fondamentale.

Donare i vaccini è un’opzione ?

L’OMS ha raccomandato ai paesi più ricchi di donare i vaccini ai paesi in difficoltà piuttosto che vaccinare i bambini, come dovrebbe iniziare a fare la Germania il mese prossimo. Il ministro tedesco commenta così: “Stiamo donando dosi, per esempio, insieme alla Francia […] ma una cosa importante, è che se vuoi avere l’accettazione della tua gente per le donazioni e per aiutare gli altri, devi  risolvere la situazione nel tuo paese”.

Il sostegno dell’Europa

La scorsa settimana in occasione del G20 tenutosi a Roma, la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen ha annunciato il sostegno dell’UE nel promuovere la produzione e l’accesso ai vaccini in Africa. L’iniziativa si chiama Team Europa, il contributo europeo sarà di 1 miliardo di euro a carico del bilancio UE.  Questo importo potrà essere incrementato con i contributi degli Stati membri dell’Unione. “Le capacità e le istituzioni sanitarie locali sono alla base della sanità mondiale. Team Europa sosterrà l’Africa con oltre 1 miliardo di € e competenze per aiutare il continente a sviluppare le proprie industrie farmaceutiche, biotecnologiche e delle tecnologie mediche e agevolare l’accesso equo a prodotti e tecnologie sicuri e di qualità. L’iniziativa contribuirà inoltre a sviluppare una serie di poli di produzione regionali nel continente, in modo che tutta l’Africa possa beneficiarne” ha dichiarato la Presidente della Commissione europea.

Leggi anche: Il passaporto vaccinale di un altro Paese, Italia compresa, è valido in Germania per superare le restrizioni

 

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *