A Berlino c’è un bus che gira pieno solo di cibo per i senzatetto

Berlino si mobilita affinché nessuno resti solo durante l’epidemia Covid-19

Avevamo già scritto circa la preoccupazione di molte associazioni per la questione dei senzatetto berlinesi e delle persone più bisognose. Ieri, a seguito di una iniziativa ben strutturata, ha cominciato a gironzolare per la città “Rosinenbrummi”. Si tratta di un autobus messo a disposizione dall’azienda di trasporti berlinese BVG. Contrariamente a quanto si possa pensare, l’autobus viaggia senza passeggeri. Al suo interno non ci sono volontari, se non l’autista e un operato addetto alla consegna. Il mezzo di trasporto è pieno di pacchetti pieni di cibo. La spesa Edeka in tour per la città è per tutti i senzatetto. Sono diverse le cooperative volontarie che hanno ideato la spesa “a domicilio” durante il Covid-19. Il lanciatissimo #stayathome non vale per chi un domicilio non lo ha. Il supermercato Edeka, la BVG, insieme ai partner  One Warm Winter-Kleidung für Obdachlose e DOJO “Werbeagentur” hanno mobilitato un’azione solidale. Il tutto è sostenuto dalla Sparda-Bank Berlin. 

Qualcosa sembra cambiato per la situazione dei clochard a Berlino durante l’epidemia del Covid-19

Era lunedì 16 marzo quando il docente André Hoek comunicava tramite il suo blog che la quotidianità dei senzatetto berlinesi durante il Covid-19 era ancora più a rischio. Durante l’emergenza del Coronavirus, molte strutture e gran parte del personale si era tirato indietro nell’aiuto di queste persone. La situazione drammatica sembra cominciarsi ad attenuare tramite queste piccole iniziative messe in campo da piccole cooperative di volontari e grandi nomi aziendali. Probabilmente in molti ci vedranno dietro campagne di marketing. Ma in questo momento è importante che nessuno sia lasciato solo.

Leggi anche: La Bild pubblica una bellissima dichiarazione d’amore per l’Italia, ma dentro non c’è l’Europa e non sembra un caso

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 48 ore (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Facebook

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *