Berlino anche quest’anno avrà i mercatini di Natale

Obbligo di mascherina e limite massimo di visitatori: la strategia di Berlino per salvare i mercatini di Natale

I tradizionali mercatini di Natale berlinesi vanno aperti. Questo nonostante i crescenti contagi da Coronavirus. I primi potrebbero già aprire dal 23 novembre ma seguendo alcune restrizioni. Sarà obbligatorio indossare sempre la mascherina  e l’accesso sarà consentito a un numero limitato di visitatori che verrà specificato in base alla grandezza di ciascun mercatino. Come riportato da RBB24, il Senato ha valutato tali proposte martedì scorso. A vigilare sull’applicazione delle norme previste ci saranno specifiche autorità e non è ancora chiaro se vi saranno restrizioni per quanto riguarda vendita di alcolici come  il tradizionale Glühwein.

Le ultime restrizioni decise dal Senato di Berlino per contenere il numero di contagi

Nel pomeriggio di martedì 20 ottobre il Senato di Berlino ha introdotto nuove restrizioni per contrastare il diffondersi dei contagi da Covid-19. Sarà obbligatorio indossare la mascherina in alcune vie di Berlino e nei mercatini all’aperto e, in ogni caso, ogniqualvolta non si riesca a rispettare la distanza di sicurezza di 1,5 metri. Il sindaco Michael Müller ha comunque consigliato di «coprirsi sempre naso e bocca anche negli spazi pubblici all’aperto». Per quanto riguarda le feste private, è stato introdotto il divieto di assembramento per più di 25 persone all’aperto. Per la Senatrice all’Economia Ramona Pop, l’obbligo di indossare la mascherina ai mercatini di Natale è fondamentale poiché è molto difficile mantenere la distanza di sicurezza in questi ambienti.

Il festoso Natale berlinese non si arrende al Coronavirus

Fino a quando si rispetteranno le norme igieniche di base e la distanza di sicurezza, sarà possibile aprire i mercatini di Natale, scrive Berlin.de. Ma è altresì vero che il Senato potrà decidere all’ultimo momento di vietare i mercatini se la curva dei contagi continuasse ad aumentare sempre di più.

Leggi anche: Il nuovo aeroporto di Berlino comincia con 5mila passeggeri

Studia tedesco via Zoom/Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Pixabay-©Chirswanders/ 60 CCO

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *