Berlino, incendio in un ospedale: due morti, 3 feriti gravi

Tragedia all’alba di venerdì in un ospedale di Zehlendorf , zona sud-ovest di Berlino

Un incendio presso la Behring Klinik, ospedale di Zehlendorf, ha portato alla morte di due persone e al ferimento di sei, di cui tre in maniera grave. Il fatto è avvenuto nella mattinata di venerdì 2 aprile.  Come dichiarato dai Vigili del Fuoco della capitale tedesca l’incendio è avvenuto al secondo piano dell’ospedale per cause ancora ignote. Per domare l’incendio sono state necessarie oltre tre  ore e l’intervento di più di 100 pompieri e nove veicoli.

La ricostruzione dell’incendio

Intorno alle 4 del mattino, la stanza di un paziente al secondo piano della Behring Klinik ha preso fuoco per cause ancora inspiegabili. I vigili del fuoco sono stati chiamati automaticamente dal sistema di allarme antincendio. La parte interessata dell’edificio è stata completamente sgomberata e 70 pazienti sono stati trasferiti. Il bollettino parla al momendo di due decessi, ma c’è il dubbio che una terza vittima, considerata morta già prima dell’incendio, sia in realtà deceduta a causa delle fiamme e non del decorso del suo ricovero.

I sistemi anti-incendio degli ospedali di Berlino

Il 27 febbraio scorso presso la Clinica Vivantes Am Urban in Dieffenbachstrasse a Kreuzberg  un incendio in una stanza di un paziente al terzo piano dell’edificio di dieci piani dell’ospedale era stato domato velocemente con l’evacuazione, senza ferimenti, di 22 pazienti del reparto.  Il 17 febbraio scorso, il sistema di allarme antincendio aveva chiamato circa 20 vigili del fuoco in un dormitorio a Borsigwalde. Al primo piano dell’edificio di quattro piani era scoppiato un incendio. Una persona era rimasta ferita, mentre circa 70 residenti erano riusciti a mettersi in salvo senza essere feriti.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Photo Cover: © Pixabay – CC0 –

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *