Poche prove, giudici tedeschi non processeranno ex guardia nazista di 95 anni

I giudici tedeschi non hanno abbastanza prove per incriminarlo. Sospesa l’indagine sull’ex guardia nazista di 95 anni che aveva servito in un campo di concentramento

Mercoledì scorso i procuratori tedeschi hanno dichiarato di aver chiuso un’indagine su Friedrich Karl Berger. L’uomo di 95 anni, ex guardia di un campo di concentramento nazista, per 60 anni ha risieduto in Tennessee, Stati Uniti. Lo scorso febbraio, in seguito all’espulsione da parte del Tribunale di Memphis, Berger è stato deportato in Germania per essere interrogato. Già in passato i giudici della città settentrionale di Celle avevano interrotto le indagini sull’uomo per mancanza di prove. La speranza di poterlo incriminare grazie alla decisione dei giudici statunitensi aveva riaperto il caso, ma è durata poco. Durante gli interrogatori a Francoforte, il 95enne si è rifiutato di rispondere alle domande del pubblico ministero.

Campo di concentramento di Neuengamme / Wikimedia Commons / CC BY-SA 4.0

Il fallimento dell’indagine

“È senza dubbio evidente che Berger è stato partecipante attivo in uno dei capitoli più oscuri della storia umana”, aveva commentato un funzionario dell’immigrazione statunitense al momento di autorizzare la deportazione. “Gli Stati Uniti non proteggono criminali di guerra”. Purtroppo l’arrivo e l’interrogatorio dell’uomo a Francoforte non ha offerto alle autorità tedesche prove che l’uomo abbia avuto un ruolo attivo nella morte di 70 persone durante il trasferimento forzato di prigionieri dal campo di concentramento di Neuengamme, vicino ad Amburgo, nell’inverno 1944-1945, mentre gli Alleati si facevano strada nel territorio tedesco. Non è stato possibile dimostrare che la sorveglianza dei prigionieri fosse legata chiaramente alle uccisioni avvenute durante quei tragici momenti. Non vi è infatti nessun testimone, ma solo un documento delle SS, rinvenuto nel 1950 in una nave tedesca affondata cinque anni prima, che identifica Berger come una delle guardie del campo di Neuengamme.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Wikimedia Commons / CC BY-SA 4.0

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *