Greta Thunberg a Berlino per la manifestazione a favore del clima

Greta Thunberg sarà a Berlino alla manifestazione Fridays For Future per sensibilizzare la popolazione in merito al cambiamento climatico

Nella giornata di venerdì 24 settembre è prevista a Berlino la manifestazione Fridays For Future, iniziativa che si propone di sensibilizzare in merito al riscaldamento globale. A Berlino sono previste diverse migliaia di persone pronte a protestare durante la manifestazione che si terrà a mezzogiorno di fronte al Bundestag. A rendere ancora più interessante l’evento berlinese di Fridays For Future ci sarà la presenza di Greta Thunberg, che ha deciso di sfilare insieme ai cittadini di Berlino in questa occasione. La famosa attivista svedese, iniziatrice del movimento climatico, ha dichiarato al Tagesspiegel di essere più che desiderosa di partecipare alla protesta di Berlino in vista delle future elezioni federali. Infatti “ogni elezione, ogni voto ha un peso”, avrebbe dichiarato, ricordando come sia necessario fare la scelta più ecosostenibile anche a livello politico.

Greta Thunberg e le sue dichiarazioni in merito alle prossime elezioni

In merito alle elezioni, la neo-diciottenne Greta non si è schierata a favore di nessun partito. Nemmeno dei Verdi, come in molti avrebbero potuto pensare. Anzi, la giovane attivista ha dichiarato di non voler essere strumentalizzata dal partito stesso. La ragazza ha inoltre sottolineato l’importanza della politica attiva. Infatti ha ricordato la necessità di un cambiamento immediato sul fronte delle politiche ambientali. “Come cittadini di una democrazia dobbiamo essere attivi e scendere in piazza e usare questa occasione come un’opportunità per mobilitare le persone”, ha dichiarato Greta.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Greta Thunberg (@gretathunberg)

Fridays For Future, un’iniziativa nata da un’azione individuale e poi diventata globale

In Germania, venerdì 24 settembre, ci saranno proteste in più di 350 città, più di 1160 in tutto il mondo. I manifestanti chiedono misure per limitare il riscaldamento globale a 1,5 gradi. Tutto è iniziato circa tre anni fa con un’iniziativa individuale: il venerdì Greta Thunberg al posto di andare a scuola faceva sciopero per protestare contro la mancanza di politiche climatiche. In molti si sono uniti alla protesta della giovane ragazza e infine si è creata una vera e propria organizzazione, quella di Fridays For Future. Ora il movimento opera in tutto il mondo e ha raccolto l’entusiasmo di molti ragazzi giovani, in particolare quelli della cosiddetta GenZ.

 

 

Leggi anche: A Berlino una giornata di mezzi gratuiti per tutti

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 Immagine di copertina: Greta Thunberg Fridays For Future, da Pexels, CC0.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *