Il caso Kaznacheev, il dj arrestato a Berlino per riciclaggio di denaro, ma che forse è stato incastrato

Denis Kaznacheev, noto DJ russo, è stato arrestato nella capitale tedesca sotto richiesta di Washington. L’accusa è riciclaggio di denaro.

La polizia di Berlino ha arrestato il DJ russo Denis Kaznacheev, residente nella capitale tedesca, per presunto riciclaggio di denaro sporco, dopo aver ricevuto una richiesta da Washington. Dopo alcuni giorni di incertezza, i funzionari dell’ambasciata russa a Berlino  hanno confermato la notizia che Kaznacheev, che respinge le accuse, era stato arrestato alcuni giorni fa. «L’ambasciata russa è stata informata dell’accaduto. L’ambasciata non ha ricevuto alcuna richiesta di assistenza consolare o legale da parte di Denis Kaznacheev. Al momento siamo in procinto di raggiungere un accordo per stabilire un contatto con Kaznacheev, il suo avvocato, e con l’amministrazione della struttura dove è detenuto per verificare la situazione» ha detto un portavoce dell’ambasciata russa. Intanto, dalla sua pagina Facebook, l’artista ha spiegato la sua situazione dichiarandosi innocente. Di seguito il comunicato:

«Noi sosteniamo l’innocenza di Denis, ed è probabile che la sua identità sia stata rubata e usata per attività criminali. Ha bisogno del nostro aiuto. Per favore, firmate questa petizione che possiamo presentare al Kammergericht di Berlino, chiedete la cauzione e ottenete le necessarie indicazioni per correggere un errore così terribile. Con questo intendiamo fermare la sua spietata estradizione negli Stati Uniti. In questo Paese, i sistemi giuridici hanno dimostrato decennio dopo decennio di essere infranti, corrotti e ingiusti. Ci opponiamo all’estradizione di persone innocenti negli Stati Uniti! Denis vive a Berlino. La Germania dovrebbe sostenere l’innocenza di Denis e il suo equo trattamento civile, e difenderlo per evitare l’estradizione. Finora non ci sono prove che sia colpevole di nessuna delle accuse. Gli Stati Uniti non possono arrestare e distruggere illegalmente la vita di una persona senza prove». Sono state create una pagina di donazioni per aiutare a pagare le spese legali di Denis e una petizione per chiedere il suo rilascio.

Un asso della minimal techno

Denis Kaznacheev, originario della Siberia, ha suonato in locali iconici di Berlino come il Watergate, l’Hoppetosse e il Club der Visionaere. Kaznacheev ha ricevuto un discreto livello di acclamazione e attenzione come metà del duo Easy Changes.  Il duo “minimal techno”, che dal 2007 ha accumulato un notevole seguito attraverso le uscite sulla propria etichetta Nervmusic e altre etichette di tutto rispetto come Grow Vinyl, FoundSound, Sleep Is Commercial e Arma.

Leggi anche: Germania, hotel sul mare vieta l’ingresso a obesi sopra i 130 kg

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 48 ore (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Facebook

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *