Come tutti gli uomini fanno, il romanzo d’esordio, e molto berlinese di Maria Mazzocchia, già voce dei I-Taki Maki

Dalla musica alla letteratura: Maria Mazzocchia ci racconta Come tutti gli uomini fanno, Premio Letterario Metamorfosi 2020

«Come tutti gli uomini fanno ha un’anima assolutamente berlinese. Si tratta di un romanzo corale distopico, ambientato nella capitale tedesca tra il 2020 e il 2050. Le vicende coinvolgono sei protagonisti – Hasan, Anja, Wolfgang, Luz, Marta, Maryam – che provengono da diverse parti del mondo, ma si ritrovano a condividere momenti, sentimenti e esperienze nella capitale tedesca in cui hanno trovato il loro safe place e deciso di ricostruire le loro vite mentre il mondo cambia attorno a loro». Maria Mazzocchia descrive così il suo romanzo d’esordio, Come tutti gli uomini fanno con cui si è classificata al primo posto del Premio Letterario Metamorfosi 2020 e piazzandosi tra i vincitori del Premio Nazionale Letteratura Italiana Contemporanea 2020. Il libro è da poco stato pubblicato dalla Lupi Editore ed è legato a doppio filo all’altra carriera di Mazzocchia, quella di musicista (con il nome d’arte di Mimmi) nel duo I-Taki Maki , di cui è sia voce che batteria, percussioni e melodica. Le storie del libro sono infatti ispirate alle canzoni degli ultimi due dischi della band, A Place to Leave (2018) e l’ultimo Misfit Children, uscito la scorsa primavera (ne parlammo qui).

Maria Mazzocchia | I-Taki Maki | Lupi Editore

Berlino, la musica e l’arte in Come tutti gli uomini fanno

«Nel romanzo così come nella musica, focalizzo l’attenzione su alcune tematiche per me fondamentali: l’essenza dell’esistenza umana, l’atrocità della guerra, le conseguenze dei mutamenti climatici sugli esseri umani, il destino della cultura e dei diritti umani, il peso delle scelte individuali e il libero arbitrio, la migrazione, la dittatura, la libertà di vivere e morire. La narrazione è in terza persona, ho scelto di lasciare che un narratore esterno raccontasse le storie dei sei protagonisti in cerca del loro posto nel mondo, in una trama che emozionasse cambiando costantemente rotta. L’idea di scrivere questa storia mi è venuta da una esigenza comunicativa, una necessità che in genere riverso nei testi delle nostre canzoni, ai quali infatti la trama nel romanzo si ispira e che campeggiano in lingua originale all’inizio di ciascun capitolo. Alcuni avvenimenti centrali avvengono nel quartiere di Neukölln, ma più volte nel romanzo si fa riferimento a luoghi e strade berlinesi, tra cui il Tempelhofer Feld e l’ormai vecchio Flughafen Schönefeld, ancora attivo quando scrissi quella parte. Nello stesso tempo, diverse vicende si sviluppano in altre aree del mondo, di cui i protagonisti sono originari».

Maria Mazzocchia, aka Mimmi

Maria Mazzocchia è una sociologa e musicista italiana, batterista e cantante del duo Alternative-Rock I-Taki Maki, nata ad Alatri nel 1982, attualmente residente a Berlino. Si laurea in Sociologia con specializzazione in Scienze Sociali per la città, l’ambiente, il turismo e le relazioni interculturali presso l’Università La Sapienza di Roma nel 2008; nel 2014 consegue la laurea in Servizio Sociale presso l’Università di Cassino e del Lazio meridionale. Ha lavorato come sociologa in Italia, dal 2006 al 2014. Ha curato nel 2009 la stesura di La speranza viene dal mare e nel 2010 di Il Valore della Diversità‚ storie di vita e di speranze, due saggi sul tema migrazione per Il Pozzo di Isacco, associazione di volontariato che promuove l’integrazione sociale dei migranti e il rispetto della diversità culturale. Nel 2018 ha autopubblicato il romanzo breve Closer. Dal 2015 vive in Germania. I I-Taki Maki hanno all’attivo cinque album, l’ultimo uscito a marzo 2020, e centinaia di esibizioni dal vivo in Germania e in Europa.

Come tutti gli uomini fanno

di Maria Mazzocchia

Lupi Editore

Acquistabile su Amazon:

in versione cartacea qui

o in versione Ebook

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *