Coronavirus, un terzo dei contagiati a Berlino ha preso il virus in un club del centro

La situazione Coronavirus a Berlino: ecco dove e come molti dei contagi ufficiali nella capitale tedesca

Ufficialmente a Berlino ci sono al momento 48 contagiati da Coronavirus. Di questi ben 17 hanno frequentato il club Trompete la sera di sabato 29 febbraio. I numeri sono stati resi noti dal Senato cittadino ieri sera, lunedì 9 febbraio. L’allarme è scattato dopo che si è saputo che uno dei primi contagiati berlinesi aveva comunicato i suoi spostamenti nei giorni precedenti alla comparsa dei sintomi del virus.

Il club Trompete di Berlino e la situazione club a Berlino

Il Trompete, zona Mitte, è un club relativamente piccolo con bancone e dancefloor abbastanza vicini. È spesso pieno nel weekend, una situazione che ha sicuramente facilitato la diffusione del virus tra i presenti. Chiunque è stato il 29 febbraio o il 2 marzo o il 5 marzo nel locale può chiamare lo 030 90282828 o mandare una mail a corona@ba-mitte-berlin.de per chiarire la propria situazione. Al momento nella capitale tedesca i club continuano ad essere aperti, ma non ci sono dati ufficiale su un eventuale calo degli accessi così come non c’è nessun divieto per l’organizzazione di eventi artistici, dal cinema ai concerti. Parlando dei club, escludendo l’annullamento del celebre party Gegen del Kitkat, se si prende come riferimento la (lunga) coda davanti al club Berghain sabato sera sembra che nulla stia succedendo. L’unione dei gestori di club e addetti al settore dei locali berlinesi, Clubcommission, non ha emesso nessun comunicato dopo quello del 29 febbraio in cui spiegava come chi era stato recentemente zone come Cina, Giappone, Italia, Iran e Corea del Sud, poteva essere respinto senza troppe spiegazioni dai bouncer del club (ne parlammo qui).

Cosa fare in caso di sospetta infezione a Berlino

Se si ha il dubbio di essere stati contagiati bisogna prima di tutto avere chiaro che andare in giro, in ospedale o dal medico di base, significa rischiare di infettare altre persone. C’è invece un numero da chiamare, lo 030 346 465 100 o lo 0800 0117722 o lo 116117. Un medico valuterà se venire a visitarvi. Se si pensa di essere stati a contatto con una persona infetta è raccomandato il mettersi in isolamento volontario per due settimane.

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche suFacebook, Instagram e Twitter!
Photo: CCo Pixabay 

2 commenti

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Leggi anche: Coronavirus, un terzo dei contagiati a Berlino ha preso il virus in un club del centro  […]

  2. […] Leggi anche:Coronavirus, un terzo dei contagiati a Berlino ha preso il virus in un club del centro”  […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *