Måneskin, screenshoot da Youtube, https://www.youtube.com/watch?v=QN1odfjtMoo

Maneskin: nel leggendario SO36 di Berlino il primo live di Mammamia, il nuovo singolo

I Måneskin hanno scelto il leggendario SO36 per presentare per la prima volta il loro nuovo singolo: Mammamia

La sera del 7 ottobre i Måneskin hanno presentato live a Berlino il loro nuovo singolo ‘Mammamia’ durante un esclusivo pre-listening party. La band ha deciso di esibirsi nel leggendario SO36, storico locale situato nel quartiere di Kreuzberg che divenne, durante gli anni ’80, uno dei centri della cultura rock e punk rock di Berlino Ovest. In collegamento con Berlino c’erano anche altri club di città europee e non solo: Milano, Roma, Londra, Parigi, Zurigo, ma anche Instanbul, Mosca, New York e tante altre. Per poter partecipare all’esclusivo evento era necessario vincere un contest pre-salvando la canzone su Spotify o Apple Music.

È la prima volta che produciamo un nuovo singolo, dopo i successi e i record degli ultimi mesi, e non vediamo l’ora di farvelo ascoltare” ha raccontato Victoria De Angelis, bassista del gruppo. “Suoneremo live in questo leggendario club di Berlino e siamo eccitatissimi. Saremo anche connessi con altri club in giro per l’Europa che potranno vedere in diretta la nostra performance”, ha aggiunto. Il nuovo singolo, con il suo sound rock che richiama anche vibrazioni dance, è stato scritto subito dopo l’Eurovision, e riprende le numerose critiche ricevute negli ultimi mesi da parte di vari giornalisti. “Dopo l’Eurovision ci sono successe molte cose che abbiamo voluto trasferire in questo brano” spiega Damiano David, frontman del gruppo,”a cominciare dal fatto che non sono mancate le critiche, magari anche per come ci muoviamo sopra e sotto il palco. Il fatto che ci divertissimo evidentemente dava fastidio a qualcuno.”

‘Mammamia’, il nuovo singolo autoironico contro le critiche degli ultimi mesi

Il nuovo singolo, cantato in inglese, è il primo scritto dopo la vittoria all’Eurovision, che ha portato i Måneskin al successo globale. Il loro tour europeo è già sold-out e infatti, subito dopo il rilascio, ‘Mammamia’ è entrata nella classifica globale dei brani più ascoltati su Spotify, piazzandosi al 24esimo posto. Già presenti in classifica altri due brani della band: ‘I Wanna Be Your Slave’ e ‘Beggin’.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Måneskin (@maneskinofficial)

All’interno della canzone il gruppo riprende alcuni degli eventi accaduti negli ultimi mesi, tra critiche e accuse, parlando di come l’apparenza spesso inganni. Gli atteggiamenti liberi e provocatori sul palco e il loro stile alternativo hanno infatti portato i giornalisti  a inventare assurde supposizioni sul loro conto. Il testo della canzone si concentra proprio su questo: in maniera autoironica la band smentisce le accuse e punta il dito contro coloro che giudicano le persone basandosi solo sull’apparenza.

Proprio nella conferenza stampa tenutasi a Berlino la band ha spiegato  il significato della canzone. “Dopo ESC abbiamo attirato molta attenzione più attenzione. Spesso succede che magari fai qualcosa che pensi sarà eccezionale, ma le persone non ti capiscono e ti criticano” ha spiegato il gruppo. “Volevamo prendere un po’ in giro questa cosa. Nel ritornello si parla anche della vita sessuale, spesso hai preferenze o gusti che magari le persone possono trovare strane, ma in realtà sono innocenti. Questa canzone parla anche dell’impressione diversa che le altre persone spesso hanno di te”.

Lo stesso titolo è un richiamo ironico agli stereotipi sugli italiani. “L’espressione ‘Mamma mia’ in questo caso è un mix del suo significato positivo e di quello negativo. Spesso le persone parlano di come ci comportiamo sul palco e fuori dal palco. Ma è importante per noi esprimere quello che sentiamo, solo questo vale la pena per noi” ha raccontato Damiano David in conferenza stampa. “Si può intendere come un’espressione di sorpresa per ciò che stai facendo ma serve anche a ironizzare su uno dei tanti stereotipi che circondano noi italiani”.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Måneskin (@maneskinofficial)

L’SO36, storico locale di Berlino, amato anche da Bowie

I Måneskin hanno deciso di presentare il loro nuovo singolo in uno dei locali più famosi e leggendari di Berlino: l’SO36. Il club si trova a Kreuzberg e fu fondato nel 1978. Negli anni ’80 divenne un punto di riferimento per la cultura punk rock e rock di Berlino, raggiungendo l’apice della notorietà quando artisti come David Bowie e Iggy Pop cominciarono a frequentarlo durante i periodi trascorsi a Berlino.

Simbolo della controcultura e dell’inclusività, il club tutt’ora ospita numerosi concerti ed eventi all’insegna della libertà di espressione. Non a caso è stato scelto dai Måneskin, una band che sta facendo parlare di sé per la propria libertà di espressione e di pensiero, per la presentazione del singolo tanto atteso.

Leggi anche: I Måneskin suoneranno a Berlino

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Måneskin, screenshoot da Youtube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *