Screenshot youtube, https://www.youtube.com/watch?v=ojskt6vW6Rk&list=RDojskt6vW6Rk&start_radio=1&t=5

Instagram cancella account a Michael Wendler, popstar tedesca negazionista

Parlava di “falsa pandemia” e “censura dei media”: cancellato l’account Instagram della popstar Michael Wendler

Il social network Instagram ha cancellato l’account di Michael Wendler, cantante pop e teorico della cospirazione negazionista. “Abbiamo rimosso l’account Instgram perchè ha violato ripetutamente le nostre linee guida”, avrebbe riferito un portavoce del social network. La violazione  delle regole può comportare l’eliminazione del contenuto, il blocco dell’account o, ancora, l’imposizione di altre restrizioni. “Vanno rimossi tutti i contenuti che potrebbero contenere minacce o incitare all’odio”, ha concluso il portavoce. Wendler aveva recentemente fatto parte del cast dello show “Deutschland sucht den Superstar” dell’emittente televisiva RTL in qualità di giurato fino a quando, in seguito alle sue pesanti dichiarazioni, è stato bandito dal programma. Anche dopo l’espulsione da RTL, la star ha continuato a diffondere le teorie del complotto prima che il suo account Instagram, che contava circa 320.000 follower, fosse cancellato.

Michael Wendler negazionista del Coronavirus

Dopo l’inizio della pandemia il profilo Instagram del cantante ha cominciato ad essere caratterizzato da termini quali “falsa pandemia” e “censura dei media”. Wendler, inoltre, aveva accusato il Governo federale di gravi violazioni alla Costituzione, lasciando il proprio lavoro nel cast del programma TV “Deutschland sucht den Superstar”. La popstar, oltre al proprio profilo Instagram, utilizzava il noto servizio di messaggistica istantanea Telegram per diffondere le proprie teorie negazioniste. È proprio lì che avrebbe definito la Germania un “campo di concentramento” a causa delle restrizioni adottate per contrastare la diffusione del contagio da Covid-19. Dopo una pioggia di pubbliche critiche, la star ha affermato che il termine voleva dare il senso di  “centro di crisi”.

Deutschland sucht den Superstar: bandito Michael Wendler dal cast del programma

Questo incidente mediatico ha scatenato forti reazioni anche all’interno dell’emittente televisiva tedesca RTL, la quale ha deciso di bandire la popstar 48enne dal programma TV “Deutschland sucht den Superstar”, in cui Wendler era membro della giuria sin dalla prima stagione. La sua immagine è stata tagliata dal materiale già registrato e, le poche scene rimaste, da quel momento in poi sono state pixelate e private del suono.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 

Immagine di copertina: Screenshot da YouTube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *