https://pixabay.com/it/photos/siringa-vaccino-mano-vaccinazione-5819894/

Germania, centri vaccinali pieni: ecco come riuscire a prendere un appuntamento

Le richieste sono elevate e i centri vaccinali di Berlino sono al completo. Ottenere un appuntamento è oggi un’impresa.

La campagna vaccinale è iniziata oltre cinque mesi fa, ma continua a provocare il caos. Anche se ora dovrebbe prendere velocità a Berlino, i centri di vaccinazione sono spesso al completo. Due milioni di persone, quasi la metà di tutti i berlinesi maggiorenni, hanno già ricevuto almeno una vaccinazione. Poiché però le persone possono ora farsi somministrare le dosi direttamente dai medici di famiglia, e le priorità di vaccinazione saranno interrotte dal 7 giugno, la domanda è elevatissima. Con le dose ancora scarse, dunque, trovare un appuntamento è complicato.

Com’è la situazione nei centri vaccinali e negli studi medici

I centri di vaccinazione sono costantemente al completo e negli studi medici i telefoni continuano a squillare. Come riporta il Berliner Zeitung, giovedì la hotline per le vaccinazioni (030) 9028 2200 faceva sapere che i centri erano “completamente pieni”. Secondo un dipendente, la situazione sarà così fino alla fine di giugno. Sul portale di prenotazione online Doctolib si legge addirittura: “A causa dell’elevata domanda e delle dosi di vaccinazione attualmente limitate, tutte le disponibilità sono esaurite”. I dipendenti della hotline indirizzano poi le persone dai medici di base. Anche nei loro studi c’è però il caos. Secondo quanto riferito da Wolfgang Kreischer, il capo dell’Associazione dei medici di base di Berlino, le dosi di vaccini sono infatti scarse. Il numero di chiamate negli ambulatori, dove i pazienti si mettono in lista d’attesa e vengono poi richiamati quando c’è una dose per loro, è enorme. “AstraZeneca può essere somministrato entro una settimana, per BioNTech si deve aspettare fino a sei settimane per un appuntamento” ha detto Kreischer. Ha poi criticato il fatto che alcuni pazienti si registrino in più studi o centri vaccinali per essere vaccinati più rapidamente, “ma dopo la vaccinazione non annullano gli appuntamenti prenotati altrove”.

Le cose potrebbero migliorare a giugno

Se e quando la situazione andrà meglio, è ancora incerto. Secondo il Ministero federale della Salute, dal prossimo mese ci dovrebbe essere una disponibilità maggiore di vaccini. A giugno, i centri di vaccinazione di Berlino dovrebbero ricevere 547.000 dosi da BioNTech e Moderna. Mercoledì sera è però stato annunciato che BioNTech consegnerà 1,6 milioni di dosi in meno a livello nazionale rispetto a quanto era previsto per il mese di giugno. Se si cerca di ottenere un appuntamento adesso, non c’è quindi altra scelta che farsi inserire nella lista d’attesa dal proprio medico di famiglia. L’alternativa è chiamare più e più volte la hotline per le vaccinazioni nella speranza che ci sia eccezionalmente un appuntamento disponibile.

 

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 In copertina: foto di Elchinator via Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *