Olio di cbd

Berlino, startup riceve 505mila € per sviluppare emulsioni di cannabis idrosolubili

Avviato il progetto della startup berlinese Becanex per lo sviluppo e la produzione di emulsioni contenenti cannabinoidi.

Becanex è una startup berlinese specializzata nell’estrazione del CBD (cannabidiolo) e di altri composti della canapa industriale. Nei giorni scorsi l’azienda ha ottenuto 505 mila euro per finanziare la creazione di un’emulsione contenente cannabinoidi abbastanza stabili per la produzione alimentare industriale. Una parte del finanziamento, pari a  €227.000, sono stati riconosciuti dal Ministero dell’Economia. Becanex ha l’obiettivo di diventare un fornitore leader di estratti di cannabinoidi con formulazioni pronte all’uso. L’azienda sta aspettando di completare lo sviluppo della nuova emulsione entro la fine del 2022, quando probabilmente avrà ottenuto l’autorizzazione da Novel Food per i suoi estratti di CBD.

Cresce la domanda per gli alimenti funzionali a base di CBD

Sono diverse le aziende che utilizzano cannabinoidi negli alimenti. Il tentativo di Becanex di sviluppare questa tipologia di emulsioni cariche di CBD solubili in acqua offre ulteriori scenari di utilizzo. La crescita delle aziende che lavorano sulla CBD è favorita dall’aumento esponenziale della domanda di alimenti funzionali contenenti cannabinoidi. L’obettivo di Becanex è quello di produrre un’emulsione che sia priva di THC ma che contenga tutti i cannabinoidi e i terpeni che si trovano nella pianta di canapa. Kamphorst, CEO dell’azienda, ha affermato che «ora è possibile trasferire il vantaggio tecnologico nell’estrazione allo sviluppo del prodotto», e che il finanziamento della ZIM «dimostra che c’è un vivo interesse da parte federale a stabilire una ricerca locale sui cannabinoidi e la loro applicazione.»

Becanex: ricerca e collaborazioni interazionali

Becanex è un’azienda nata nel 2018, fondata da Kamphorst e Eral Osmanoglou, attuale manager. L’aziendaè situata a Berlino-Adlershof dove sono presenti gli impianti di produzione e impiega oltre 30 lavoratori specializzati nell’estrazione di cannabidiolo e altri ingredienti dalla canapa industriale. Mentre le operazioni di ricerca e sviluppo della startup sono in Olanda. I clienti includono produttori di marchi dalla Germania, Europa, Sudafrica e Australia. La domanda di finanziamento è stata presentata attraverso Cannabis-Net, una rete tedesco-canadese che supporta le aziende nel processo di richiesta di sovvenzioni della BMWI. Cannabis-Net fornisce anche ai partecipanti opportunità di networking con altre aziende di cannabis di medie dimensioni. «L’idea di progetto è che Becanex crea nuove opportunità per il mercato della cannabis e per l’intera industria», ha detto Simone Graeff-Hönninger di Cannabis-Net.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 Fonte di copertina: CC0 Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *