schule

Berlino, il calendario completo per la riapertura delle scuole

Covid-19, la Germania prolunga il lockdown fino al 31 Gennaio. Chiuse scuole e asili, ma a Berlino gli studenti torneranno gradualmente a sedersi sui banchi di scuola

A Berlino, la Cancelliera Angela Merkel ha raggiunto l’accordo con i 16 stati federali per prorogare fino al 31 Gennaio il lockdown in Germania  introdotto a metà dicembre che prevede la chiusura di scuole, bar, ristoranti e molti negozi. Riprendono questa settimana le prime lezioni online dopo il rientro dalle festività natalizie. A Berlino, dall’11 gennaio, gli studenti torneranno gradualmente a sedersi sui banchi di scuola

Il Ministro dell’Istruzione statale di Berlino , Sandra Scheeres, ha riassunto i piani per la riapertura parziale.

Consapevole del fatto che la situazione attuale sia stressante sia per il personale delle scuole e degli asili sia per i genitori degli alunni, il Ministro dell’Istruzione Sandra Scheeres si è detta pronta a voler evitare il peggior disagio per tutti e spiega il calendario della riapertura. Da lunedì 11 gennaio gli ultimi anni ( i gradi 9,10,12,13 dell’ Integrierte Sekundarschule e Gemeinschaftsschule, i gradi 10,11,12 del Gymnasium e i corsi di laurea del Berufsschulen) avranno lezioni sul posto rispettando le linee guida sull’igiene e distanziamento. Dal 18 Gennaio i gradi dall’1 al 3 della scuola primaria torneranno a scuola garantendo almeno 3 ore di lezione in presenza per ogni studente. Dal 25 Gennaio ricominceranno le lezioni per  i gradi dal 4 al 6 della scuola primaria con classi dimezzate. Dall’8 Febbraio tutte le classi torneranno all’insegnamento in loco con classi dimezzate.

Dal 15 Febbraio nuove regole potrebbero essere messe in atto a seconda della situazione Covid-19.

Le autorità scolastiche consulteranno le autorità sanitarie ed entro il 15 Febbraio il piano scolastico potrebbe cambiare a seconda dell’evoluzione della pandemia. Nel frattempo gli asili nidi offrono solo cure di emergenza per i bambini i cui genitori sono impossibilitati a cura del lavoro ritenuto “rilevante per il sistema” con assistenza fino a otto ore e mezza al giorno. Oltre a ciò, è stato varato anche il Corona-Sonderurlaub, un congedo straordinario destinato a chi ha figli maggiori di 12 anni o con disabilità per cui non è prevista un’opzione di assistenza.

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Immagine di copertina: School Photo by Element5 Digital on Unsplash https://unsplash.com/photos/jCIMcOpFHig https://unsplash.com/@element5digital

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *