Lego-Brücke, il ponte tedesco che ci ricorda come la realtà possa essere a misura di bambini

Un ponte di circa 250 metri quadrati è stato trasformato in mattoni lego in quattro settimane

Si chiama Lego-Brücke e attraversa la Schwesterstraße nella città di Wuppertal, nella Renania Settentrionale-Vestfalia, in Germania. A dipingerlo è stato l’artista Martin Heuwold, che nel 2011 si è ispirato ai famosissimi mattoncini della Lego per decorare il ponte ormai dismesso dal 1991. In questo modo lo street artist ha donato una nuova forma a quello era un semplice ponte in ferro battuto. Dopo un incontro dell’amministrazione della città di Wuppertal e in seguito all’approvazione del produttore danese Lego A/S, l’artista ha riparato il ponte ricevendo numerosi riconoscimenti internazionali come il Deutscher Fassadenpreis Advancement Prize (Premio Design Tedesco) nel 2012.

Chi è Martin Heuwold

Martin Heuwold, in arte Megx è uno streetartist tedesco nato a Wuppertal nel 1976. Ha iniziato la sua carriera facendo graffiti su autobus, treni e stazioni facendosi così notare nello spazio pubblico della città tedesca. Dopo una condanna nel 1993 lavora solo legalmente, ma prima di questo l’artista era solo attivo tra gli ambienti dei writer illegali. Durante la sua carriera, come quasi tutti i writer all’inizio, dipingeva di notte illegalmente grandi lavori per tutta la città di Wuppertal: ancora oggi è possibile vedere in giro un centinaio di suoi graffiti. L’artista non ha lavorato solo nella sua città natale, ma anche a New York, Mosca, Vienna e Colonia. Martin Heuwold ha guadagnato attenzione internazionale quando, con il sostegno della città e di diversi sponsor, ha ridipinto un ponte sulla Schwesterstraße di Wuppertal. L’artista ha inoltre dichiarato che è stato proprio l’amore delle proprie figlie verso i mattoncini ad ispirare la sua scelta artistica.

Qualche info su Wuppertal

La città di Wuppertal è una città extracircondariale tedesca di 352 390 abitanti situata nel Land della Renania Settentrionale-Vestfalia. È situata a sud della zona della Ruhr a 30 km da Düsseldorf, 40 km da Colonia e 23 km da Essen. Venne fondata nel 1929 dalla fusione di diversi comuni molto vicini. Nel 1939, in seguito ad un referendum, fu rinominata Wuppertal per la sua posizione vicina alle rive del fiume Wupper. Durante la Seconda Guerra Mondiale circa il quaranta percento della città venne distrutto dai bombardamenti.

 

Leggi anche: Receding Worlds, la suggestiva mostra di foto di iceberg firmata Cyril Schirmbeck

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Immagine di copertina: Lego-Brücke, Schwesterstraße, Wuppertal © Atamari CC 3.0

1 commento

Trackbacks & Pingbacks

  1. […] Leggi anche: Lego-Brücke, il ponte tedesco che ci ricorda come la realtà possa essere a misura di bambini […]

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *