“La gente non ha capito”. Il sindaco di Berlino minaccia il coprifuoco totale

Berlino rischia di seguire l’esempio italiano dopo le parole del sindaco Michael Müller

“Non posso e non escludo che se dovremo, compieremo ulteriori passi nei prossimi giorni. E l’opzione del coprifuoco è sul tavolo. Lo si può decidere rapidamente Intanto abbiamo chiuso gli spazi giochi per bambini e i parchi, compreso il Tempelhofer Feld” il sindaco Michael Müller ha rilasciato stamattina queste dichiarazioni alla stampa a seguito delle tante segnalazioni arrivate negli ultimi giorni su come molti suoi concittadini non stiano seguendo il senso di responsabilità invocato da medici e politica.

Foto di ieri di Berlino, Volkspark Friedrichshain © Berlino Magazine

La situazione in Baviera

Già stamattina Markus Söder, governatore della Baviera, aveva  annunciato la possibilità di un coprifuoco in tutta la regione nei prossimi giorni, seguendo quanto già disposto in due paesini tedeschi centri di focolai: Mitterteich (in Baviera) e Heinsberg (Renania Settentrionale). Il provvedimento da domani sicuramente colpirà il distretto di Wunsiedel (sempre Baviera). Il rischio però è di un allargamento progressivo dello shutdown.

Cosa ha detto la Merkel ieri sera e perché, secondo un giurista, non è possibile un coprifuoco nazionale al momento

Nel suo discorso alla nazione ieri sera Angela Merkel non aveva parlato di coprifuoco, neanche come eventualità, insistendo sul senso di responsabilità dei suoi concittadini. “Dalla seconda guerra mondiale non c’è più stata una sfida per il nostro paese in cui la nostra solidarietà comune fosse così importante…Questa è la linea guida di tutte le nostre azioni: rallentare la diffusione del virus, allungarla nel corso dei mesi e quindi risparmiare tempo. È tempo che la ricerca sviluppi un farmaco e un vaccino. Ma soprattutto in modo che chi si ammala possa essere curato nel miglior modo possibile”. I berlinesi non sembra che la stiano seguendo. E ora se ne pagheranno le conseguenze

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *