Atomica Bionda 2, stanno scrivendo il sequel della spy-story durante il Muro con Charlize Theron

Atomica Bionda: sequel in lavorazione. L’attrice Charlize Theron dichiara che la distribuzione del film avverrà tramite la piattaforma Netflix.

Dopo tre anni dall’uscita del primo film, Atomica Bionda torna con il tanto atteso sequel. L’action thriller con protagonista Lorraine Broughton (Charlize Theron) e diretto da David Leitch, sarebbe in fase di sviluppo per la piattaforma streaming Netflix. Ad annunciarlo è stata la stessa protagonista del film in una recente intervista con  Total Film durante la promozione del nuovo film The Old Guard.

Un film tratto dalla graphic novel di Antony Johnston “The Coldest City”

Atomica Bionda è stato un film d’azione molto apprezzato nel 2017 grazie alla performance della protagonista stessa. La pellicola, adattamento cinematografico della graphic novel “The Coldest City” del 2012, sembra non aver raggiunto il successo aspettato al botteghino ma l’attrice protagonista ha da sempre affermato la presenza di un sequel. Questa volta non sarà visibile sul grande schermo ma sarà disponibile sulla piattaforma colosso dello streaming online, Netflix.

L’action thriller nella capitale tedesca 

Nel primo film la storia è ambientata nella capitale tedesca nel 1989 alla vigilia della caduta del muro di Berlino. La protagonista, Lorraine Broughton, è una spia del massimo livello dell’ MI6 (il servizio segreto britannico) incaricata, con l’ordine di collaborare con il direttore della sede di Berlino, di recuperare una lista con i nomi di tutti gli agenti occidentali in azione con allegati i loro affari. Le due spie saranno occupate a perseguire una grave minaccia che mettere a rischio il mondo delle operazioni di spionaggio di tutto il mondo.

Leggi anche: Dinner for One, il film inglese che tutti i tedeschi vedono l’ultimo dell’anno ma che in UK pochi conoscono 

Studia tedesco via Zoom/Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Screenshot da Youtube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *