Wolfgang Joop, storia del designer tedesco fondatore delle case di moda JOOP! e Wunderkind

La storia di JOOP! una delle aziende di moda tedesche più famose (anche all’estero)

La società JOOP! è nata nel 1981. Si è lanciata nel mercato della moda con collezioni sin da subito provocatorie e per le sue fantasiose fragranze, premiate a livello internazionale. All’inizio del 1982 Joop ha mostrato la sua prima collezione femminile prêt-à-porter. La collezione maschile non si è fatta attendere molto, è arrivata nel 1985. Due anni dopo, con il lancio della sua prima collezione di profumi, il suo nome è diventato un marchio. Lettere maiuscole e un bel punto esclamativo rappresentano l’energia e la forza. Abiti, scarpe, gioielli, occhiali e profumi tutti racchiusi in un unico marchio. Il “JOOP!” l’etichetta divenne disponibile per la concessione di licenze e la società di Joop non produsse più alcun suo prodotto in vendita. Dal 1997, i prodotti Joop sono stati venduti tramite JOOP! GmbH, ad eccezione di Parfum JOOP!, venduta a Coty/Lancaster nel 1991, seguita da contratti di licenza. Nel 1998 Wolfgang Joop ha venduto il 95% della sua partecipazione nel JOOP! GmbH a Wünsche AG e ha venduto il restante 5% nel luglio 2001. L’imprenditore tedesco ha posto così fine alla sua storia con l’etichetta di moda creata vent’anni prima.

Solo due anni dopo Wolfagan si lancia in un altro progetto: WUNDERKIND

Nel 2003 Wolfagan Joop, dopo aver lasciato la sua prima esperienza come imprenditore nella moda, ha creato una nuova azienda. Wunderkind, un’etichetta di alta moda che ha presentato alla stampa e a buyer di vendita al dettaglio per la prima volta con la collezione autunno/inverno 2004 a Potsdam. La nuova etichetta ha debuttato a livello internazionale nel 2004 quando è stata invitata a partecipare alla famosa settimana della moda di New York. Due anni dopo, nel 2006, decide di spostare la piccola casa di moda a Parigi ma di esportare le sue collezioni in varie boutique a Berlino e Londra. Nel 2011 Wolfagan ha dovuto affrontare un calo di vendite e un conseguente calo del personale. Lo spettacolo, il lancio delle collezioni primaverili del 2011 che si doveva tenere a Parigi è stato cancellato. Un anno cominciato non nel migliore dei modi, ma ad agosto è arrivata una bella notizia. Lo stilista è stato scelto come disegnatore per l’abito da sposa della Principessa Sophie di Isenburg per il matrimonio con il Principe Georg di Prussia. Dopo quasi un anno di inattività, dove tutto è iniziato, a Potsdam, il 10 maggio 2012 il marchio si è rilanciato con una nuova sfilata di moda. Il nuovo manager ha posto come obiettivo una crescita più lenta ma costante e l’apertura di un nuovo punto vendita a Berlino.

Chi è Wolfagan Joop?

Lo stilista di moda tedesco e padre fondatore dell’azienda Jette Joop nasce a Potsdam nel 1944. All’età di 10 anni si trasferisce con la sua famiglia a Braunschweig. Nella stessa città continuerà gli studi universitari nel corso di psicologia pubblicitaria all’Università della Tecnologia. Qualche anno dopo divenne professore universitario. Tenne il corso di fashion design a Berlino presso Universität der Künste. Ha cominciato a lavorare nel mondo della moda nel 1968, con sua moglie Karin. Vinsero tre primi posti nel concorso di design. Giornalista di moda, illustrator e stilista indipendente per piccole case di moda in Germania, Italia e Francia. La sua fama è arrivata anche in Inghilterra. Dieci anni dopo, nel 1978, arriva la fama con la sua quarta collezione di pellicce.

 
Leggi anche:I dolori del giovane Werther è un libro senza tempo

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Immagine di copertina: Screenshot from YouTube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *