La Deutsche Kinemathek, il museo di Berlino dedicato al cinema

La storia del cinema tedesco raccontata alla Deutsche Kinemathek, il museo del cinema al Sony Center di Berlino (nei pressi di Potsdamer Platz)

Per gli appassionati di cinema (e non solo) la Deutsche Kinemathek è una tappa imperdibile di Berlino. Questo museo del cinema ospita una vasta collezione di film, le attrezzature utilizzate nel corso degli anni e una lunga serie di documentazioni. Osservando le fotografie storiche potrete vedere come il mondo del cinema è cambiato, non solo per i costumi di scena, ma soprattutto per le tecniche di ripresa. Tutti i documenti che trovate al museo sono stati più volte al centro di ricerche storico-cinematografiche.

Nella sorprendente location della Deutsche Kinemathek, attraverso le due mostre permanenti Film Fernsehen (televisione), potrete scoprire la storia del cinema e della televisione tedesca. Non perdetevi tutte le informazioni sulle mostre temporanee ospitate dal museo del cinema a Berlino: l’ultima esposizione di grande successo è stata quella dedicata alle opere del regista Martin Scorsese.

Deutsche Kinemathek di Berlino

Deutsche Kinemathek di Berlino

Un museo senza una mostra fino al 2000

Ideata dal regista tedesco Gerhard Lamprecht, la Deutsche Kinemathek fu inaugurata ufficialmente nel 1963. Fin dalla sua fondazione, sono state archiviate documentazioni riguardanti la storia del cinema e della televisione, ma anche le diverse tecnologie utilizzate per realizzare film e programmi tv. Costumi di scena, bozzetti architettonici, manifesti e soprattutto copie di film storici. Nel 2000 è stata finalmente inaugurata la sezione Film in cui sono raccolte tutte le notizie storiche del cinema tedesco. Non solo, un interessante focus è quello che riguarda il rapporto tra il cinema tedesco e il cinema di Hollywood.

True Italian 72hrs Food

Marlene Dietrich alla Deutsche Kinemathek

Una vasta sessione della mostra permanente al museo del cinema è dedicata all’attrice tedesca Marlene Dietrich. Con la sua voce, la sua eleganza e la sua sensualità ha catturato l’attenzione del cinema tedesco e delle più grandi star di Hollywood. Dopo una carriera di successo nella sua amata Germania, infatti, Marlene è fuggita negli Stati Uniti dove ha continuato a recitare insieme ai migliori attori dell’epoca. Gli abiti di scena sono diventati iconici e sono ormai conosciute in tutto il mondo, e alla Deutsche Kinemathek sono raccolti in una sala apposita oltre che lungo il percorso museale.

"A Foreign Affair": riproduzione di alcune parti del film in cui recita Marlene Dietrich

“A Foreign Affair”: riproduzione di alcune parti del film in cui recita Marlene Dietrich

Deutsche Kinemathek

Il museo è aperto tutti i giorni (tranne il martedì) dalle 10.00 alle 18.00

Il giovedì potrete visitare il museo dalle 10.00 fino alle 20.00

Il costo del biglietto è di 9 euro – ridotto 5 euro. Per tutti i ragazzi fino ai 18 anni l’ingresso è gratuito.

Per tutte le altre informazioni visitate il sito ufficiale.

 

Leggi anche: I migliori 10 jazz club di Berlino

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Guarda foto e video e partecipa a concorsi per biglietti di concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 

Immagine di copertina: ©Marianna Giuliano