In Danimarca hanno trovato dei medaglioni d’oro di 1500 anni fa

Ritrovato un antico tesoro vicino alla città di Jelling in Danimarca del V secolo d.C.: si tratta di una scoperta sensazionale

Rinvenuto nelle vicinanze di Jelling in Danimarca un tesoro risalente al quinto secolo composto da 22 medaglioni d’oro di quasi un chilo. Si tratta di uno dei più grandi ritrovamenti della storia danese e sarà il museo di Vejle a esporli. Il tesoro è stato ritrovato da un danese con l’hobby dell’archeologia, subito dopo aver acquistato un metal detector. I pezzi, risalenti al quinto secolo d.C., sono prevalentemente medaglioni, ma vi sono anche delle monete romane, prova che il commercio dell’Impero Romano raggiungeva anche la Danimarca. La scoperta è assai interessante poiché i domini dell’antico Impero Romano non hanno mai coinvolto i territori dell’attuale Danimarca. I medaglioni sono stati rinvenuti nei pressi di Jelling, una centri nevralgici dell’antica Danimarca: ad oggi è la città danese con più siti archeologici.

I medaglioni confermano l’esistenza di tratte commerciali complesse durante l’età del ferro

Il ritrovamento dei medaglioni d’oro è importante non solo dal punto di vista del loro valore – si tratta infatti di ben 945 grammi di puro oro per ogni manufatto-, ma anche perché i reperti costituiscono un’importante testimonianza sulla storia antica della Danimarca. Era infatti ampiamente teorizzata l’esistenza di un rapporto commerciale nell’età del ferro tra l’Impero Romano e le varie popolazioni germaniche che abitavano la penisola danese, come gli Juti, i Teutoni e i Goti. Non c’erano però ancora prove sufficienti che potessero provare tale ipotesi. Il ritrovamento delle monete romane tra i vari medaglioni runici conferma definitivamente l’esistenza di un qualche tipo di accordo commerciale tra queste popolazioni.

I medaglioni saranno esposti nel museo della città di Vejle

I reperti saranno esposti a partire dal 3 febbraio 2022 nel museo della città di Vejle. Oltre alle monete romane ci sono medaglioni d’oro con incisioni runiche raffiguranti divinità della mitologia nordica. Le iscrizioni runiche potrebbero far riferimento ai governanti dell’epoca, ma sono anche un chiaro riferimento alla mitologia norrena. Pertanto, il museo di Vejle ha dichiarato in una conferenza stampa quanto sia rilevante questo ritrovamento per la storia del continente europeo, un continente che nel V secolo d.C. era sconvolto da guerre. Questi medaglioni, tuttavia, sembrano suggerire che il V secolo fosse anche segnato da scambi pacifici tra popoli così diversi tra loro.

 

Leggi anche: 10 bellissimi posti da vedere in Danimarca

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine in copertina: Screenshot da YouTube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *