I luoghi di Berlino dove fare open air party quest’estate

Grazie al progetto Draussenstadt sarà possibile organizzare concerti, mostre e party open air in luoghi dove prima non era concesso

Con molti club ancora chiusi, diventa sempre più difficile contenere i rave illegali nei parchi. Per questo motivo la città di Berlino vuole puntare sulla creazione di più spazi dedicati alle feste all’aperto. Già a inizio giugno, infatti, il senatore alla cultura Klaus Lederer aveva dichiarato di preferire le «alternative legali alle feste sfrenate». È a questo scopo che è nato Draussenstadt, un progetto grazie al quale sarà possibile fare open air party, dove prima non era permesso. Tramite il progetto sono state individuate varie aree dove, grazie a finanziamenti pubblici, sarà possibile realizzare eventi gratuiti come mostre, concerti e rappresentazioni teatrali. Si tratta principalmente di aree verdi come parchi, ma anche di alcune vie o parcheggi, che verrano trasformati in spazi culturali. Il primo degli eventi finanziato dal progetto Draussenstadt si svolgerà presso il parcheggio della Berlinische Galerie. Gli altri eventi dovrebbero invece iniziare a partire da inizio agosto. Qui un elenco dei luoghi individuati da “Draussenstadt Berlin”:

Berlinische Galerie

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Berlinische Galerie (@berlinischegalerie)

La Berlinische Galerie è un museo di arte contemporanea, architettura e fotografia che si trova a Kreuzberg, in Alte Jakobstraße. Qui, a partire da giovedì 1 luglio, si terrà il programma estivo di ParkPlatz. Un evento grazie al quale il parcheggio della Berlinische Galerie verrà trasformato in una sorta di museo a cielo aperto, dove si terranno mostre, dibattiti, workshops, performances e proiezioni.

Stranbad Plötzensee

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Samira Boxing (@boxenfunk)

Strandbad Plotzensee è uno stabilimento balneare situato nelle immediate vicinanze di Volkspark Rehberge, a Wedding. Il lago naturale, circondato da circa 15.000 metri quadri di spiaggia sabbiosa e da diverse aree verdi, diventerà una location ideale per concerti e party open air.

Wuhlheide

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Philipp (@fotojob_philipp)

Whulheide è un grande parco che si estende per circa 317 ettari ed è situato nel distretto di Treptow-Köpenick. In questo luogo, immerso in vaste aree boschive, si terranno diversi eventi oper air. In particolare, il progetto Draussenstadt finanzierà eventi presso FEZ, il centro ricreativo localizzato nella parte sud-orientale del parco, nel quale è presente anche un palcoscenico.

Spreepark a Treptower Plänterwald

Spreepark è il famoso luna park abbandondato di Berlino, risalente al periodo della DDR. Il luna park sorge sulle sponde della Sprea, nel distretto di Treptow-Köpenick. All’interno del parco, meta d’esplorazione per gli amanti degli scenari da brivido, dal 2016 è in atto un progetto di bonifica. Ora, grazie al progetto Draussentstadt, un’ampia area esterna del parco verrà messa a disposizione per l’organizzazione di feste ed eventi.

Revier Südost

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da CMYK Dots (@cmyk_dots)

Il Revier Südost, cioè l’ex-Griessmuhle, è uno dei più famosi club techno di Berlino. Un tempo situato nei pressi del canale di Neuköln, il locale si trova ora a Berlino-Niederschönweide, in quella che era un tempo la sede del birrificio Bärenquell. Nella location è presente un Biergarten (birreria con giardino) ed un ampio spazio open air che, grazie al progetto Draussenstadt, potranno essere utilizzati per organizzare mostre, feste e concerti all’aperto.

Brommystraße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Sebastian Leisering (@seberlin_)

Anche in questa strada, che si estende per circa 95 m nel quartiere di Friedrichshain-Kreuzberg, potranno essere organizzati eventi all’aperto, come feste, concerti o performance artistiche.

 

Immagine di copertina: foto di  Mark Angelo da Pexels

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *