Amburgo, CC0 Public Demain, Foto di Moritz Kindler da Unsplash, https://unsplash.com/photos/nt1NvYrnxsg

Gli eventi da non perdere ad Amburgo a novembre 2021. La guida giorno per giorno

La guida giorno per giorno per scoprire tutto quello che Amburgo ha da offrire. Le mostre, i concerti e i festival imperdibili a novembre 2021.

Anche a novembre Amburgo non delude le aspettative, offrendo tantissime possibilità per allietare le grigie giornate autunnali. Di seguito la guida completa che vi accompagnerà giorno per giorno alla scoperta di tutti gli eventi, per un mese ricco di arte e musica.

Rassegne, mostre ed eventi gastronomici

Da giovedì 4 a domenica 7 novembre, Anoushka Shankar, una dei migliori suonatori contemporanei di sitar, curerà la programmazione dell’Elbphilharmonie, dando vita ad una rassegna intitolata Reflektor, dedicata alla musica indiana tra tradizione e modernità. La figlia del leggendario virtuoso del sitar, compositore, insegnante e ambasciatore culturale Ravi Shankar, nominata ben sette volte ai Grammy, si esibirà nella serata conclusiva della rassegna. I biglietti e tutti i dettagli del programma sono disponibili a questo link.

Dal 12 novembre al 27 febbraio 2022, l’Hamburger Kunsthalle ospiterà la mostra “Da Menzel a Monet”. La mostra è stata organizzata in occasione della scoperta recente della Collezione Wolffson, che comprende 36 disegni dell’artista Adolf Menzel, il dipinto Il ponte di Waterloo (1902) di Claude Monet, dipinti, disegni, stampe e autografi di Balthasar Denner, Louis Douzette, Gerdt Hardorff, Thomas Herbst, Arthur Illies, Hermann Kauffmann e molti altri. Tutte le informazioni sono disponibili a questo link.

Dal 19 novembre 2021 al 14 gennaio 2022, al Kunst Klinik sarà aperta la mostra Ideal Banal, in cui saranno esposte le opere di Gisela Buchhold e Julia Nolte. Le due artiste tedesche celebrano con fotografie, disegni e dipinti il quotidiano, il banale, ciò che artisticamente sembra “troppo poco” a prima vista. Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Da sabato 27 novembre 2021 a venerdì 28 gennaio 2022, al Kunst Klinik si terrà una mostra delle opere di Mary Mirzaee Koujoori. La sua arte si ispira alla natura, alle persone, alla fede. Tutte le informazioni sull’evento a questo link.

Il 27 e il 28 novembre 2021 si terrà la fiera Veggienale & FairGoods al Cruise Center Altona. Vi aspettano stand all’insegna del bio e della sostenibilità, tanto cibo biologico, vegano, da economia solidale e produzioni sostenibili, cosmetici naturali, moda ecologica e molto altro. Tutte le informazioni sull’evento a questo link.

Fino al 5 dicembre, la mostra d’arte contemporanea UNFINISHED STORIES all’Hamburger Kunsthalle. Uno squarcio di storia dell’arte dagli anni ’60 agli anni 2000, che si affida al potenziale narrativo dell’arte e alla sua capacità di elaborare storie che affascinano, arricchiscono, toccano, irritano, provocano e invitano a continuare a raccontare. Per ulteriori informazioni sull’evento e biglietti ecco il link.

Fino al 20 marzo 2022, al Museum für Kunst und Gewerbe, Made in China! Porzellan. La mostra presenta pezzi di alta qualità delle dinastie Ming e Qing, e illustra gli sviluppi tecnici e artistici nel lavoro della porcellana. A questo link tutte le informazioni.

Fino al 12 giugno 2022, la mostra dedicata all’artista impressionista originaria di Amburgo Mary Warburg. Circa 50 opere saranno esposte presso la Ernst Barlach House. A questo link maggiori informazioni.

Fino al 3 gennaio rimane aperta l’interessante mostra del luminare della fotografia Max Halberstadt. Sarà possibile ammirare ritratti di artisti di Amburgo, membri della comunità ebraica e del padre della psicoanalisi Sigmund Freud. Inoltre, vi saranno anche toccanti foto di bambini, oltre a suggestivi spaccati della vita cittadina di Amburgo negli anni ’20. In questo link maggiori informazioni.

Fino a marzo 2022, al Museum für Kunst und Gewerbe (MK&G), presenta una selezione esclusiva della fotografa Hildegard Heise, nota per il suo stile neo-oggettivo. Potrete trovare maggiori informazioni al seguente link.

Fino al 30 gennaio 2022, l’Ernst Barlach House, ospiterà la mostra “Von Dix bis Picasso”, dedicata ad opere dagli anni ’10 agli anni ’60: la mostra presenta quindici artisti della Collezione Sorst. Per maggiori informazioni e la lista degli artisti ecco il link.

Fino al 13 febbraio 2022, l’Hamburger Kunsthalle dedicherà una mostra a Marie Čermínová, meglio conosciuta come Toyen. Toyen è un’artista ceca simbolo del movimento surrealista, il suo ruolo di pioniera in questo campo la rende l’artista ceca più importante del XX secolo. Ecco il link con ulteriori informazioni.

Fino al 18 aprile 2022, la mostra dedicata alla tecnica pittorica di Emil Nolde, uno dei più noti e importanti rappresentanti dell’espressionismo tedesco. Nolde è reputato una “maestro del colore” che gioca con le sue diverse possibilità espressive. Per maggiori informazioni e biglietti ecco il link.

Gli eventi di novembre ad Amburgo giorno per giorno

Lunedì 1 novembre

Il cantautore austriaco Voodoo Jürgens si esibirà al Molotow. Tutte le informazioni sono a questo link, mentre qui troverete i biglietti.

All’Elbphilharmonie di Amburgo si esibirà la famosa violinista tedesca Anne-Sophie Mutter. Tutti i dettagli e il programma del concerto, che comprende Vivaldi e Mozart, a questo link.

Martedì 2 novembre

Il musicista jazz di seattle Kassa Overall sarà sul palco del Mojo Club, per una serata di interessanti esperimenti e fusioni musicali. A questo link troverete tutte le informazioni.

La cantautrice e musicista norvegese Ane Brun farà tappa al Fabrik durante il suo tour europeo, il primo dal 2016. Dettagli e biglietti a questo link.

Mercoledì 3 novembre 

Il quartetto d’archi francese Quatuor Ébène e il clarinettista svedese Martin Fröst si esibiranno alla Laeiszhalle con un programma che include il Quintetto per clarinetto ed archi di Mozart. Tutte le informazionio sull’evento a questo link.

In occasione dei 20 anni di attività dell’etichetta discografica Popup Records, le band Have You Ever Seen the Jane Fonda Aerobic VHS? e i Junokill si esibiranno sul palco di Hebebühne. Qui tutte le informazioni.

Giovedì 4 novembre

Il cantautore di New York Jesse Malin terrà un concerto al Nochtspeicher. Tutte le informazioni sono disponibili qui.

Venerdì 5 novembre 

I Session Victim si esibiranno al Mojo. I due DJ tedeschi presenteranno il nuovo album Needledrop. Informazioni e biglietti a questo link.

Sabato 6 novembre 

Il nuovo tour dell’artista hip-hop tedesco Mädness lo porterà anche ad Amburgo, dove presenterà il nuovo album Mäd Löve sul palco del Bahnhof Pauli. Tutte le informazioni a questo link.

Il DJ tedesco Felix Jaehn farà ballare il suo pubblico con il nuovo album Breathe al Gruenspan. Ulteriori informazioni e i biglietti sono disponibili a questo link.

Domenica 7 novembre 

Dalle 11.30 alle 19.00 a Stadtpark ci sarà il Thailändisches Lichterfest & Street Food. Il festival porterà nel parco di Amburgo la tradizionale festa buddista di Loy Krathong celebrata in tutta la Thailandia. Candele e lanterne illumineranno le acque del parco, mentre al Landhaus Walter saranno allestiti oltre 20 stand dove si potrà degustare dell’ottimo cibo thai preparato al momento e scoprire di più sulla cultura del Paese. Qui troverete tutte le informazioni.

I Leaves’ Eyes presentano il loro ultimo album The Last Viking sul palco del Logo. Tutte le informazioni sul concerto della band symphonic metal norvegese qui.

Anoushka Shankar si esibirà nella serata conclusiva del festival Reflektor, dedicato alla musica indiana all’Elbphilharmonie. Suonerà il suo sitar accompagnata da piano, violoncello, voce e diversi strumenti della tradizione indiana, come il mridangam e il ghatam. Ecco il link per i biglietti e ulteriori informazioni.

Lunedì 8 novembre

La Klassik Radio Pops Orchestra, diretta dal Nic Raine, vi offrirà un viaggio nel mondo delle più grandi e famose partiture cinematografiche, da “Game of Thrones” e “The Lion King” a classici come “Star Wars” e “Lord of the Rings”, e molti altri. Tutte le informazioni sull’evento al Laeiszhalle a questo link.

Martedì 9 novembre

Continuano gli eventi in occasione del 20° anniversario dell’etichetta Popup Records: Jesse Markin e i Blurry Future saranno sul palco dell’Häkken. Troverete tutte le info a questo link.

Direttamente da New Orleans Jon Roniger e i The Good For Nothin’ Band terranno un concerto al Freundlich + Kompetent. A questo link tutti dettagli dell’evento.

Mercoledì 10 novembre 

Leif Ove Andsnes, con i musicisti della Mahler Chamber Orchestra e il soprano Christiane Karg, nella Kleinen Saal dell’Elbphilharmonie proporrà le canzoni e la musica da camera composta da Mozart tra il 1785 e il 1786, come parte della sua serie di concerti “Mozart Momentum 1785/1786”. Tutte le informazioni e i biglietti disponibili a questo link.

Giovedì 11 novembre

La band elettronica australiana Tora si esibirà al Nochtspeicher. Qui troverete tutte le informazioni e i biglietti per il concerto.

Venerdì 12 novembre 

I Rhythm Torpedos e i Booze Bombs si esibiranno insieme per una serata all’insegna del rockabilly al Monkey Music Club. A questo link tutte le informazioni sulla serata.

Al Frau Hedi, il club galleggiante, c’è la serata Vive la fête – la discothèque française, una festa per tutti gli amanti della migliore musica in lingua francese. Qui troverete tutte le informazioni.

La cantautrice americana Courtney Marie Andrews sarà in concerto al Nochtspeicher. Il suo ultimo album Old Flowers le è valso una nomination ai Grammy del 2021 nella categoria Best Americana Album. Tutti i dettagli sull’esibizione a questo link.

Sabato 13 novembre 

Klaus Mäkelä, il prodigio finlandese di soli 25 anni, dirigerà l’orchestra dell’Elbphilharmonie. Il programma prevede la Sesta Sinfonia di Dmitri Shostakovich e la Pathétique di Tchaikovsky. Tutte le informazioni a questo link.

Allo Uebel & Gefährlich diversi DJ si esibiranno nella serata Tumult, tra cui Christian Craken e Julien Riess. A questo link tutte le informazioni sull’evento. 

Domenica 14 novembre

Il cantautore berlinese Tom Lüneburger farà una tappa del suo The Driven Man On Tour 2021 al Nochtspeicher. Tutti i dettagli disponibili a questo link.

Lunedì 15 novembre

La band britannica Public Service Broadcasting presenterà il suo quarto album Bright Magic, dedicato a Berlino, in un concerto al Nochtspeicher. Trovate tutte le informazioni qui.

Martedì 16 novembre

Ian Bostridge (tenore) e la Cappella Neapolitana eseguiranno arie e sinfonie del barocco italiano di Antonio Vivaldi, Tomaso Albinoni, Francesco Cavalli e Sigismondo d’India al Laeiszhalle Großer Saal. Tutte le informazioni e i biglietti li trovate a questo link.

Mercoledì 17 novembre 

I The Human League, la band elettropop britannica, saranno in concerto al Grosse Freiheit 36. Tutte le informazioni a questo link.

La band indie rock britannica Spector si esibirà al Molotow. Informazioni e biglietti sono disponibili a questo link.

Giovedì 18 novembre

I The Burning Hell, band indie canadese, terranno un concerto all’Aalhaus. A questo link troverete i biglietti e maggiori informazioni.

La leggendaria band statunitense The Black Crowes porterà il suo Shake Your Money Maker Tour anche ad Amburgo, allo Sporthalle Hamburg. Tutte le informazioni qui.

Venerdì 19 novembre 

Al Kunst Klinik, dalle 19:00, ci sarà l’inaugurazione della mostra Ideal banal. Le artiste Gisela Buchhold e Julia Nolte, che saranno presenti alla serata d’apertura, celebrano con fotografie, disegni e dipinti il quotidiano, il banale, ciò che artisticamente sembra “troppo poco” a prima vista. Un duo jazz, pianoforte e voce, fornirà l’accompagnamento musicale della mostra. Ulteriori informazioni sono disponibili qui.

Il DJ australiano Will Sparks suonerà al club Docks. Tutte le informazioni e i biglietti a questo link.

Sabato 20 novembre 

Al Gruenspan vi attende l’evento Bohème Sauvage Hamburg Nº29. Burlesque, casinò, e molto altro per una serata anni ’20 che richiede anche un dress code appropriato. Ecco il link per tutti i dettagli.

Al Club Frau Holle una nuova serata Unter Deck, con protagonisti i DJ Drumcomplex e Ben Champell. Tutte le informazioni a questo link.

Domenica 21 novembre

La band neozelandese Six60 arriva ad Amburgo. Tutte le informazioni sul concerto che terranno al Knust a questo link.

Lunedì 22 novembre

Gli Skywalker, la band post-hardcore fondata nel 2011 a Praga, si esibiranno al Hafenklang. A questo link tutti le informazioni sull’evento.

La band indie rock londinese Sea Girls sarà in concerto al Molotow. Tutti i dettagli a questo link.

Martedì 23 novembre

La band punk Botticelli Baby farà una tappa del Saft Tour 2021 al Nochtspeicher. Informazioni e biglietti a questo link.

I Terrorgruppe, il gruppo hardcore punk formatosi nel 1993 a Berlino si esibiranno al Gruenspan. Informazioni e biglietti sono disponibili a questo link.

Come parte del programma del festival internazionale Linecheck, all’Häkken si esibirà l’italo-tedesco Pufuleti. Biglietti e dettagli sono disponibili qui

Mercoledì 24 novembre 

Al Mojo si esibiranno gli islandesi GusGus in una tappa del Mobile Home Tour. Biglietti ed informazioni a questo link.

I Batushka e i Belphegor saranno sul palco del headCRASH Hamburg per una tappa del Black Rituals Tour. Ecco il link all’evento.

Giovedì 25 novembre

L’Orchestra Sinfonica di Amburgo presenta da tempo film muti con musica dal vivo in collaborazione con la European Film Philharmonic. Stavolta alla Laeiszhalle toccherà a due classici di Charlie Chaplin: How to Make Movies e The Kid. Stefanos Tsialis dirigerà il concerto che accompagnerà il film. Tutte le informazioni a questo link.

Venerdì 26 novembre 

All’Elbphilharmonie Carlos Miguel Prieto dirigerà l’Orchestra nell’esecuzione della Deutsche Sinfonie, una delle opere più importanti del periodo di esilio di Hanns Eisler. Tutte le informazioni a questo link.

Sabato 27 novembre 

Al Kunst Klinik, dalle 17:00, si terrà l’inaugurazione della mostra dedicata alle opere di Mary Mirzaee Koujoori. Tutte le informazioni sull’evento a questo link.

Ha inizio la fiera Veggienale & FairGoods al Cruise Center Altona. Per tutto il weekend sarà possibile visitare gli stand che propongono cibo, cosmetici e abbigliamento sostenibile. A questo link tutti i dettagli.

Domenica 28 novembre 

La storica band heavy metal tedesca Doro si esibirà al Gruenspan. Informazioni e biglietti sono disponibili a questo link.

Lunedì 29 novembre 

Il quartetto d’archi ceco Bennewitz Quartet si esibirà all’Elbphilharmonie. Tutti i dettagli sul programma a questo link.

Martedì 30 novembre

La Laeiszhalle ospiterà l’evento Viva el Tango, interamente dedicato al tango argentino. I riflettori sono puntati su Carlos Gardel, uno dei più brillanti compositori di tango degli anni 30, e Astor Piazzolla, che ha avuto un’influenza decisiva sul virtuoso “Tango nuevo” degli anni 50. Si esibiranno i ballerini Karin Solana e Onur Gümrükçü. Tutte le informazioni a questo link.

 

Leggi anche: Gli eventi da non perdere a Monaco di Baviera a novembre 2021. La guida giorno per giorno

In copertina: CC0 Public Demain, Foto di Moritz Kindler da Unsplash

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *