Berlino nel 2021 avrà 8000 hotspot gratuiti da cui connettersi a internet

Anche in tempi di pandemia la rete WLAN di Berlino è in continua crescita grazie all’accordo tra la rete municipale e quella universitaria

La rete WLAN pubblica a Berlino è in continua espansione. Nella città sono ora disponibili 8000 hotspot da utilizzare in maniera anonima e gratuita. Il progetto è ancora in fase pilota vale a dire è in fase sperimentale al fine di verificarne l’utilità; il regolare funzionamento dovrebbe iniziare a febbraio. Gli 8000 punti di accesso sono il risultato di un collegamento tra la rete muncipale “Free Wifi Berlin” e la rete universitaria “eurodam”, come ha dichiarato all’Agenzia di stampa tedesca il segretario di Stato per i media Christian Gaebler.

Un progetto di connessione riservato a tutti…

I 6000 hotspot precedentemente riservati agli studenti e al personale di otto università possono ora essere utilizzati gratuitamente da tutti per la navigazione.
Gli studenti possono accedere ai loro materiali didattici tramite “Free Wifi Berlin” senza essere necessariamente vicino alla loro università. Allo stesso tempo il Senato vuole portare avanti l’ampliamento della rete comunale di hotspot Wi-Fi: l’obiettivo è quello di creare 2000 punti di accesso ulteriori di cui almeno 1000 nel corso di quest’anno. “Devono essere attrezzate le località molto frequentate di Berlino” ha spiegato Gaebler “Il Mauerpark, lo Spreepark, il Giardino Botanico, sono luoghi tutti luoghi in cui il Wi-FI gratuito verrebbe sicuramente utilizzato molto.

… in ogni zona di Berlino

Il programma statale “Free Wifi Berlin” è iniziato il 2016. Se si aggiungono le offerte di diversi partner dell’iniziativa tra cui l’azienda di trasporti LLP, l’autorità per i media di Berlino Brandeburgo, la chiesa protestante regionale e il Freinfunker, attualmente sono disponibili 10.000 hotspot gratuiti. “Ciò significa che Berlino è al primo posto in Germania in termini di numero di spot WLAN gratuiti” ha affermato Gaebler. “La rete Wi-Fi della Cancelleria del Senato è stato utilizzato 223 milioni di volte nell’aprile 2018, il che dimostra quanto sia grande la necessità di una connessione Wi-Fi gratuita. Con la pandemia in corso, l’importanza della digitalizzazione è un imperativo ancora più decisivo”.
Il presidente dell’Università di scienze applicate per la tecnologia e l’economia a Berlino (HTW), Carsten Busch, ha descritto il collegamento delle reti Wi-Fi comunali studentesche come una pietra militare importante: ”A volte vincono tutti quando si uniscono partner forti”

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: da Unplash

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *