A Berlino apre un nuovo Apple Store

Berlino, Rosenthaler Straße. Apre un nuovo Apple Store nella capitale, per i visitatori regola 2G e obbligo di prenotazione

Giovedì 2 dicembre è stato aperto il secondo negozio Apple a Berlino. La scelta della zona non è casuale. Il colosso americano apre a Mitte, in Rosenthaler Straße vicino all’Hackescher Markt. Per poter entrare nello store il giorno dell’apertura è stato predisposto un sistema di prenotazioni. C’è la necessità di evitare il sovraffollamento e tutelare la salute dei clienti, in tempi in cui la pandemia di Covid-19 non sembra dare tregua alla Germania. Il negozio di fatto si propone di fondersi con la zona, area un po’ artistica di Berlino, per dare ai propri clienti una versione di Apple che combini tecnologia, arte e creatività. All’apertura della 16esima filiale in Germania erano presenti 130 dipendenti pronti ad ascoltare le esigenze dei clienti berlinesi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Angelo Buchwald (@angelo_buchwald)

Il nuovo punto vendita Apple a Berlino

Per poter accedere al secondo Apple Store di Berlino, i visitatori devono essere vaccinati o guariti (2G), indossare la mascherina che copra bocca e naso e rispettare le distanze di sicurezza.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Thorsten Doil (@tdoil)


Il nuovo negozio è di fatto la sedicesima filiale di Apple in Germania. Circa 4000 persone in tutto il paese lavorano per il colosso americano. Solo nel nuovo negozio di Rosenthaler Strasse sono impiegati circa 130 dipendenti. Insieme parlano 35 lingue. In questo caso l’apertura di un nuovo punto vendita è stata studiata accuratamente. Oltre ai soliti servizi di consulenza sui prodotti e al servizio di assistenza personale, l’azienda vuole dare spazio all’utilizzo creativo dei suoi prodotti. Apple si ripresenta sotto una nuova luce, quella dell’arte.

La scelta di un quartiere artistico: Apple vuole combinare arte e tecnologia

Berlin-Mitte è particolarmente adatto per l’attenzione all’arte e al design. Molte persone creative, infatti, vivono e lavorano in questa zona di Berlino. “Combinando l’eccezionale tecnologia di Apple con la passione creativa di questa comunità, abbiamo l’opportunità di creare qualcosa di veramente speciale per i nostri clienti in Germania”, dice Deirdre O’Brien, Senior Vice President per Retail e People di Apple, come riporta il Berliner Morgenpost. Un po’ d’arte la si può gustare solo passando di fronte al negozio, il logo super colorato si abbina perfettamente con lo spirito artistico della zona.

Leggi anche: Apple sta investendo 1 miliardo di € in Germania, soprattutto in ricerca e collaborazioni con imprenditori

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 Immagine di copertina: Apple Store, ©Laurenz Heymann, Unsplash

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *