https://pixabay.com/it/tecnologia-polizia-tetto-restando-2500010/

Berlino, 150 poliziotti interrompono matrimonio di clan arabi a Neukölln

Il clan di origine araba, Rammo, ha celebrato un matrimonio a Neukölln nonostante le restrizioni anticovid

Il clan Rammo, una delle principali famiglie di origine araba a Berlino, ha voluto celebrare un grande matrimonio a Neukölln martedì sera, violando le restrizioni per prevenire la diffusione del Coronavirus. La polizia è intervenuta, dispiegando sul posto un contingente di 150 forze davanti alla villa dei Rammo, a Buckow, dove sono avvenuti ripetuti scontri verbali tra gli invitati al matrimonio e le forze di polizia. La festa era iniziata la sera nell’appartamento della sposa in Schinkestraße, a Neukölln. Successivamente, gli invitati si sono spostati fino alla villa a Buckow nella quale sembra aver avuto luogo la cerimonia. Non è ancora chiaro quante persone fossero effettivamente all’interno della villa dal momento che gli agenti non sono entrati nei locali.

La villa Rammo appartiene al Land di Berlino

La casa e la proprietà sono già note alla polizia di Berlino. Nel 2018, la procura ha sequestrato un totale di 77 proprietà appartenenti al clan Rammo, tra le quali la villa dove sembra sia avvenuta la celebrazione del matrimonio. Nel 2020, dopo che il clan ha presentato ricorso, la Corte Superiore di Berlino ha confermato il sequestro ed è attualmente sotto l’amministrazione del Land di Berlino. Nonostante il Land di Berlino sia ora il proprietario, i membri della famiglia vivono ancora nella casa.

Membri del clan già noti per furti e rapine

Secondo le informazioni trapelate, lo sposo è figlio del capo clan Issa Rammo, mentre la sposa proviene da un’altra famiglia di origine araba, anch’essa nota in Germania. I membri di entrambe le famiglie sono noti per crimini che hanno suscitato clamore. Alcuni membri dei Rammo sono stati, infatti, condannati nel 2017 per aver rubato una moneta d’oro da 100 kg al Bode Museum. Altri membri del clan sono stati arrestati nel 2019 a causa del furto di gioielli dalla Volta Verde di Dresda e, più recentemente, sono stati accusati di aver rapinato un trasportatore di denaro sul Kurfürstendamm a febbraio 2021.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *