Luigi Mattiolo intervista Berlino Magazine © Anna Agliardi /Berlino Magazine

L’Ambasciatore italiano a Berlino Luigi Mattiolo nominato da Draghi suo consigliere diplomatico

L’Ambasciatore italiano a Berlino Luigi Mattiolo richiamato a Roma dal nuovo Presidente del consiglio Mario Draghi

Il Presidente del Consiglio dei Ministri, Mario Draghi, ha nominato l’Ambasciatore Luigi Mattiolo suo Consigliere diplomatico e rappresentante personale/Sherpa per i vertici G7 e G20, a decorrere da oggi, martedì 16 febbraio. La notizia è ufficializzata dalla comunicazione del sito dell’Ambasciata. Non è ancora chiaro, anche se sembra imprescindibile, che l’Ambasciatore lasci contestualmente la sede di Berlino. Luigi Mattiolo è Ambasciatore a Berlino da fine 2018. È succeduto a Pietro Benassi che, casualità, all’epoca lasciò l’incarico per diventare Consigliere diplomatico di Giuseppe Conte.

Chi è Luigi Mattiolo, nuovo Consigliere diplomatico di Mario Draghi

L’Ambasciatore Mattiolo è in carriera diplomatica dal 1981. Come raccontato in questa intervista avvenuta poco dopo il suo arrivo nella capitale tedesca, il suo lavoro l’ha portato in ogni parte del mondo: Roma, Mosca, Berna, Belgrado, Bruxelles, New York, Tel Aviv, Ankara. Romano, classe 1957, si è laureato in Scienze Politiche alla Sapienza nel 1980, Ha iniziato poco dopo la sua carriera diplomatica lavorando inizialmente presso la Direzione Generale Emigrazione e Affari Sociali. Dal 1982 al 1986 è stato a Mosca come Secondo Segretorio dell’Ambasciata, dal 1986 al 1988 Primo Segretario a Berna, stesso incarico ricoperto a Belgrado dal 1988 al 1991 quando viene confermato sempre nell’allora ex Jugoslavia come Consigliere di legazione. Nel 1992 è tornato a Roma per lavorare presso la Direzione Generale del Personale. Dal 1993 al 1995 è impiegato presso l’Ufficio del Consigliere Diplomatico della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Dal 1997 al 2001 è stato prima segretario e poi Primo consigliere presso la Rappresentanza Permanente d’ Italia presso l’ Unione Europea a Bruxelles. Nel 2001 è volato a New York per assumere la carica prima di Primo Consigliere poi di Ministro Plenipotenziario, presso la Rappresentanza Permanente presso l’ONU. Vi è rimasto fino al 2004 quando è tornato a Roma per diventare  Corrispondente Europeo e Coordinatore delle attività inerenti alla Politica Estera e di Sicurezza Comune presso la  Direzione Generale per l’Integrazione Europea. Tra il 2005 ed il 2008 è stato Ministro alla Rappresentanza Permanente presso il Consiglio Atlantico a Bruxelles, incarico lasciato per diventare ambasciatore a Tel Aviv. nel 2008 Nel 2015, dopo tre anni di Roma come Direttore Generale per l’Unione Europea, è stato nominato Ambasciatore in Turchia.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Photo: © Luigi Mattiolo intervistato Berlino Magazine, foto di Anna Agliardi

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *