La torre con una spirale da 1250 m di soli alberi da cui si vede il Baltico

L’isola di Rügen permette una vista panoramica sul Mar Baltico grazie alla sua torre a spirale alta 40 metri

L’isola di  Rügen, la più grande della Germania, si trova nel Mar Baltico e ospita uno dei più spettacolari siti del paese. Si tratta di una torre spiroidale immersa nel verde – anche nota come “Il nido dell’aquila” – che si snoda per 1250 metri fino a raggiungere un’altezza di 40 metri. Da quassù si gode di una vista mozzafiato sulla flora e sulla fauna dell’isola, in particolare sul bosco di faggi e sulla palude di ontani, nonché sul Mar Baltico. Nei giorni più limpidi è inoltre possibile vedere l’intera strada che porta al campanile delle chiesa e i piloni che reggono il ponte che collega l’isola alla città di Stralsund.

Baumwipfelpfad: una passeggiata tra le cime degli alberi

È possibile scoprire l’isola a terra percorrendo ciclabili e sentieri da trekking, ma la vera attrazione è proprio la passeggiata di 1250 metri tra le chiome degli alberi (Baumwipfelpfad) permessa dalla struttura. Dalla sua base, i visitatori cominciano una lenta salita attorno all’albero centrale che li porterà a vedere i numerosi insetti, uccelli e piccoli animali che popolano le cime degli alberi e, se saranno fortunati, ad avvistare anche esemplari di aquila di mare. La meta finale è la piattaforma panoramica in cima alla torre con la sua vista sul Mar Baltico. Il percorso è aperto tutto l’anno, salvo in casi di estremo maltempo. Grazie a un’inclinazione che non raggiunge mai pendenze superiori al 6%, la passeggiata è adatta a tutti, comprese famiglie con passeggini e persone in sedia rotelle.

L’isola di Rügen

Oltre ad essere apprezzata per la sua ricca vegetazione, l’isola è una meta balneare di grande attrattiva grazie a località come Binz, che può essere definita la capitale dell’isola. Tipiche sono le Strankorb, sedie a sdraio che permettono di ripararsi dal vento. Raffigurate dal pittore romantico Caspar David Friedrich nel 1818, le bianche scogliere sono tra le principali caratteristiche dell’isola.

Leggi anche: Saarschleife, la curva perfetta del fiume Saar in mezzo alle montagne tedesche

Studia tedesco via Zoom/Skype con lezioni private o collettive, corsi da 45 ore collettivi (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *