Germania, mega aiuto di 5 miliardi di € all’industria automobilistica

Il Governo tedesco stanzia 5 miliardi di euro per l’industria automobilistica e spiana la strada per la transizione energetica.

Durante la conferenza online di martedì sera, i ministri tedeschi hanno deciso di stanziare 3 miliardi di euro in più rispetto a quelli pattuiti per risanare le finanze dell’industria automobilistica, arrivando a 5 miliardi di euro. L’incontro presidiato dalla Cancelliera Angela Merkel aveva l’obbiettivo di chiarire l’apporto del Governo in merito alla transizione energetica dell’industria automobilistica. Il Governo intende sviluppare il sistema di ricarica dei veicoli elettrici, semplificare il processo di sostituzione degli autocarri usati ed incentivare i produttori e i fornitori di componenti di ricambio ad investire nelle energie rinnovabili. La città di Berlino ha deciso di concedere gli eco-incentivi sui veicoli ibridi ed elettrici (9000 euro sui veicoli elettrici e 6750 euro su quelli ibridi) fino al 2025.

Le difficoltà finanziarie del settore automobilistico

Durante la conferenza, la Cancelliera Angela Merkel ha ribadito la necessità di sostenere il settore automobilistico e di salvaguardare i suoi 800’000 posti di lavoro. Il Ministro dell’Economia Peter Altmaier (CDU) ha insistito sulla situazione precaria nella quale si trova il settore, sottolineando il fatto che siano soprattutto i piccoli e medi produttori a subire le conseguenze più nefaste della crisi. È importante ricordare che soltanto durante il mese di aprile, il settore aveva registrato un calo della produzione del 97% e che, da quel momento in poi, aveva faticato a riprendersi.

La transizione energetica in Germania

Durante la conferenza, il Ministro dell’Ambiente Svenja Schulze (SPD) ha affermato che «l’obbiettivo è di uscire dalla crisi economica e, al contempo, uscire dalla crisi ambientale» e che «gli incentivi statali permettono l’implementazione di modelli di sviluppo meno dannosi per l’ambiente».

Leggi anche Alfa Romeo miete successi in Germania 

 

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter
XMA Header Image
Corsi di tedesco a Berlino: intensivi, serali e private o su Zoom: il calendario di Berlino Schule – BerlinoSchule
berlinoschule.com

Immagine di copertina: di Thomas B. da Pixaby 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *