Alfa Romeo miete successi in Germania

L’azienda italiana quattro volte sul podio: gli Sport Auto Awards 2020 la premiano.

Più di 13.000 lettori del magazine tedesco SPORT AUTO, in occasione degli Sport Auto Awards 2020, hanno assegnato ben 4 premi alla berlina di segmento D Alfa Romeo Giulia. I lettori hanno potuto scegliere tra 230 modelli di automobili, suddivisi in 18 categorie, 4 delle quali hanno visto vincitrice l’ Alfa Romeo Giulia. La berlina, lanciata nel 2015 sul mercato, ha vinto, nel corso degli anni, numerosi premi in Germania in concorsi dedicati al design delle autovetture.

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Klaus Busse (@klausbusse)

Le categorie in cui ha vinto Alfa Romeo Giulia

La rinomata Giulia, nella sua versione GTAm, è uscita vincitrice dalla categoria Berline o Station Wagon di serie e importate che vanno oltre i 100.000 euro. Se c’è un motivo per cui questa versione dell’Alfa Romeo Giulia supera i 100.000 euro è presto detto: il suo motore potenziato ed i suoi 540 cavalli la rendono la migliore mai creata dall’azienda.
La versione Giulia Quadrifoglio ha invece sbaragliato la concorrenza nella classe delle Berline o Station Wagon di serie con un massimo di 100.000 euro.
Ma le coppe continuano per l’ Alfa Romeo: Giulia Veloce è la più meritevole tra le vetture fino a 75.000 euro. Se invece il budget non supera i 50.000, il modello Giulia è la scelta migliore.

Alfa Romeo non si accontenta e punta sempre più in alto

La fuoriclasse però non si adagia sugli allori: a cinque anni dal suo lancio sul mercato, nel 2021, si rinnoverà nell’aspetto e affinerà le sue prestazioni tecnologiche. Per di più, in una versione inedita, il motore targato Alfa Romeo diventerà ibrido. 
Dimostrazione di come oltre cento anni di esperienza non impediscano all’azienda di restare al passo coi tempi, diventando finalmente ecosostenibile.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Alfa Romeo Foto di Dariusz Sankowski da Pixabay CC0

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *