aeroporto, ©Gellinger, https://pixabay.com/it/photos/aviazione-vacanza-sun-turismo-1362587/

Ecco quali saranno i primi voli dal nuovo aeroporto di Berlino

Berlino-Brandeburgo aprirà (finalmente) il 31 ottobre, con due aerei che atterreranno contemporaneamente sulle piste del nuovo scalo

Con un ritardo di quasi dieci anni, il 31 ottobre verrà inaugurato il nuovo aeroporto di Berlino-Brandeburgo (codice IATA: BER). Ma il giorno dell’apertura non ci sarà nessun festeggiamento, come dichiarato da Engelbert Lütke Daldrup, direttore dell’aeroporto, durante una recente intervista. Ad ‘inaugurare’ le piste di atterraggio saranno due aerei, uno della compagnia Lufthansa e un altro appartenente alla flotta di EasyJet. I velivoli atterreranno, contemporaneamente, al Terminal 1 l’unico che verrà aperto per il momento, almeno fino al 2021 quando diventerà operativo anche il Terminal 2. Domenica 1 novembre un aereo EasyJet sarà invece il primo a decollare dal Terminal 1. L’aeroporto di Schönefeld diventerà il Terminal 5 di Berlino-Brandeburgo e verrà aperto il 25 novembre.

La decisione di non fare nessuna festa di inaugurazione per l’apertura di Berlino-Brandeburgo

L’atterraggio dei due aerei in contemporanea sarà l’unico ‘evento’ con cui verrà celebrata l’apertura del nuovo scalo. Come dichiarato da Daldrup, infatti, «non c’è motivo di vantarsi del progetto quindi non ci sarà una grande festa, dobbiamo solo aprirlo». Daldrup ha aggiunto che, a causa del decennale ritardo per aprire il nuovo aeroporto, «Berlino e tutta la Germania erano uno zimbello, noi ingegneri tedeschi ci vergognavamo». Inoltre il direttore dell’aeroporto ha definito come «inaccettabili» gli aumenti dei costi da 2,7 a quasi 6 miliardi di euro.

Una settimana dopo l’apertura di Berlino-Brandeburgo l’aeroporto di Tegel chiuderà definitivamente

Se lo scalo di Schönefeld verrà inglobato nel nuovo aeroporto, l’altro scalo della capitale, Tegel, chiuderà definitivamente i battenti. L’ultimo velivolo che decollerà dalla pista di Tegel sarà un aereo di AirFrance che partirà l’8 novembre alle 15 alla volta di Parigi. Inaugurato nel 1948, l’aeroporto di Berlino Tegel si trasformò in aeroporto civile nel 1960. Lo scalo si trova su quella che era la zona militare francese di Berlino Ovest e venne costruito per sussidiare l’aeroporto di Tempelhof, che venne poi chiuso definitivamente il 30 ottobre 2008. Inoltre, fu AirFrance la prima compagnia ad avervi accesso e ad effettuare i primi voli commerciali. Il 2 Gennaio 1960 è il giorno del primo atterraggio (documentato con un video che potete vedere qui sotto) in quello che era stato trasformato in un aeroporto civile. Nel 1974 si dotò di due nuovi terminal, A e B, che gli donarono la celebre forma ad esagono. Dopo l’ampliamento, l’aeroporto di Berlino Tegel è stato per molti anni l’aeroporto più moderno ed efficiente d’Europa, fino al giorno d’oggi.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: da Pixabay ©Gellinger

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *