Berlino, sparatoria a Kreuzberg: almeno quattro feriti gravi

La sparatoria è avvenuta poco distante dalla sede della SPD

Nella notte di sabato in Stresemannstrasse, nel quartiere berlinese di Kreuzberg, quattro persone sono state ferite  da colpi di arma da fuoco, secondo quanto confermato da un portavoce della polizia. Uno di loro, ferito alla gamba, si era buttato nel canale di Landwehr ed è stato recuperato dai vigili del fuoco. Secondo la polizia si sarebbe gettato nel corso d’acqua per tentare di scappare. A pochi metri dal luogo in cui è avvenuta la sparatoria si trova la sede dell’SPD ma la polizia esclude che ci sia stato un movente politico. La polizia ha isolato la zona intorno a Stresemannstrasse e ha inoltre perquisito l’area attorno alla stazione della metropolitana di Möckernbrücke alla ricerca di altre armi. Per adesso la polizia non ha rilasciato altre informazioni e non ha arrestato nessun sospetto. L’indagine è stata affidata alla squadra omicidi.

Pochi mesi fa un’altra sparatoria nel quartiere di Schöneberg

La sparatoria era avvenuta nel pomeriggio di lunedì 14 settembre. Gli agenti di polizia erano arrivati alle 17:30 sul luogo dopo che alcune persone li avevano chiamati a seguito di alcuni spari. Appena arrivati gli agenti avevano trovato, sul marciapiede di Goebenstrasse, un ragazzo di 24 anni riverso a terra. Il giovane aveva riportato un trauma cranico grave, ma non provocato da uno sparo ed era stato portato con un elicottero in ospedale in condizioni molto gravi. La polizia aveva subito isolato la zona e fermato un sospettato.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: da Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *