Attivato il treno diretto tra Monaco e l’Emilia Romagna

Nuovo collegamento diretto tra Monaco e l’Emilia Romagna per l’estate 2020.

In estate il treno diretto tra Monaco e Rimini diventerà giornaliero. Con fermate a Bologna e Cesena. È questa la novità 2020 del servizio, garantito dalle ferrovie tedesche e austriache (Deutsche Bahn e OeBB). Progetto sostenuto da Apt Servizi Emilia-Romagna e dalla Destinazione Turistica ‘Visit Romagna’. Partirà venerdì 29 maggio e terminerà domenica 6 settembre. I posti sono già prenotabili online sul sito delle Ferrovie Tedesche.

Info, orari e prezzi.

L’anno scorso, dal 30 maggio all’8 settembre, il treno Monaco di Baviera-Rimini, attivo solo nel fine settimana, ha trasportato oltre 13mila passeggeri. I prezzi dei biglietti, a fronte dell’attuale riduzione dell’Iva in Germania, vanno da 37,90 euro dalla Germania e da 27,90 euro dall’Austria, gratis per ragazzi, fino a 14 anni compiuti, se accompagnati da genitore o nonno. I turisti tedeschi e austriaci apprezzano sempre più i mezzi di trasporto green. Per quanto riguarda l’orario del treno con partenza giornaliera da Monaco sarà alle 9:34 con arrivo a Rimini alle 17:33. Per il rientro da Rimini, tutti i giorni alle 10:34 con arrivo a Monaco alle 18:27.

Il parere del presidente di Apt Servizi Emilia Romagna, Davide Cassani.

Il presidente di Apt Servizi Emilia Romagna, Davide Cassani, afferma che «per il quinto anno l’Emilia Romagna, e la sua Riviera, offre a turisti di lingua tedesca provenienti da Germania, Austria e Trentino Alto Adige l’opportunità di questo collegamento ferroviario giornaliero. Nel 2020, questa scelta di trasporto alternativa all’auto, favorirà la vacanza green, attraverso l’ecosostenibiità del treno unita alla possibilità del trasporto di biciclette. Auspichiamo quindi un coinvolgimento di tutti gli operatori turistici emiliano romagnoli per valorizzare questa nuova opportunità anche attraverso i loro siti web».

Leggi anche: Berlino, nuovo collegamento diretto con Olbia da questa estate

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Immagine di copertina: Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *