I 10 comandamenti di Berlino

Non tutti gradiranno questo post. E’ blasfemo, è stupido, è inutile. Lo sappiamo che può essere visto in questa maniera, ma ci ha divertito scriverlo e speriamo che diverta anche qualcuno leggerlo. .

I DIECI COMANDAMENTI DI BERLINO

1-Non avrai altra Berlino all’infuori di me.

2-Non appellarti all’Hartz IV invano. *

3-Ricordati di santificare il sabato, la domenica ed ogni sera precedente ad un festivo.

4-Onora la SBahn, la UBahn e i bus notturni.

5-Non uccidere animali per mangiare o vestirti. A Berlino è amato ancora meno che altrove.

6-Commetti pure atti impuri.

7-Non rubare. A Berlino si respira solidarietà e fratellanza. Perché corrompere questa atmosfera?

8-Non dire falsa tesimonianza. Hai visto come è finita a Norimberga.

9-Desidera la donna d’altri e chiedi pure di unirti a loro.

10-Desidera pure la casa altrui, soprattutto se dopo aver mandato decine di email attraverso wg.gesucht*, non hai ancora ricevuto risposta.

*L’Hartz IV è  la riforma che regola il sussidio di disoccupazione in Germania

*Wg:gesucht è il sito più utilizzato per cercare case e camere a Berlino e in Germania 

[adrotate banner=”34″]

Banner Scuola Schule

 

LEGGI ANCHE I bambini di Berlino raccontati in 10 punti da una babysitter italiana 

5 commenti
  1. striped cat
    striped cat dice:

    Non dire falsa testimonianza. Sgraffigna il cibo nel frigo comune della WG ma abbi il coraggio di ammetterlo.

    Rispondi
  2. Andrea
    Andrea dice:

    Lo trovo assolutamente divertente e,in alcuni punti,particolarmente realistico e saggio;inquanto alla blasfemia…mi piacerebbe trovare qualcuno che mi spieghi cosa significa,soprattutto a chi vive in Italia e subisce giornalmente bestemmie morali e culturali di ogni tipo!

    Rispondi

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *