Berlino, grande incendio al Volkspark Friedrichshain

Nella giornata di giovedì 27 febbraio è scoppiato un incendio in un ristorante del Volkspark di Friedrichshain. Non ci sono stati feriti.

Berlino. Giovedì pomeriggio è scoppiato un incendio di notevoli proporzioni nel ristorante “Pavilion” del Volkspark Friedrichshain. La colonna di fumo era ben visibile nel cielo di Berlino. Il ristorante è andato a fuoco. 70 vigili del fuoco hanno spento le fiamme nel locale di 500 metri quadrati in Friedenstraße, all’angolo tra Friedenstraße e Platz der Vereinten Nationen. Secondo i rapporti, i vigili del fuoco hanno portato fuori dall’edificio dei contenitori di gas sotto pressione che avrebbero potuto causare un’esplosione. Quando è scoppiato l’incendio, solo l’operatore era nel ristorante. Fortunatamente, le autorità hanno fatto sapere che non ci sono stati feriti. La causa dell’incendio era inizialmente poco chiara. Anche il tetto di paglia dell’edificio principale ha preso fuoco. Secondo il “Biergarten Padiglion”, è il più grande tetto di paglia del suo genere a Berlino, che è stato completato per il Festival Mondiale del 1973.

Incendio al Volkspark Friedrichshain: problemi di approvvigionamento idrico

L’operazione antincendio è durata fino alle ore serali. All’inizio c’erano stati problemi con l’approvvigionamento idrico. “Abbiamo dovuto portare l’acqua su distanze più lunghe perché gli idranti nelle vicinanze non erano sufficienti”, ha dichiarato il portavoce dei vigili del fuoco Rolf Erbe.

Leggi anche: “Coronavirus, un tedesco racconta quanto sia difficile fare il test a Berlino”

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

Immagine di copertina: Screenshot da Youtube

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *