Lalibela, nel cuore di Neukölln uno dei migliori ristoranti di cucina etiope a Berlino

Lalibela, cucina etiope nel quartiere turco di Berlino

Se vi trovate a fare un giro nel quartiere di Neukölln, osate con la cucina etiope. Il cibo di questo locale è perfetto per chi vuole gustare e condividere in compagnia grandi piatti di injera, una pietanza tipica della cucina etiope che viene preparata con la farina di teff, un cereale originario degli altopiani di questa terra. Si tratta di un pane rotondo schiacciato, che ha una consistenza spugnosa e un sapore leggermente acidulo, dovuto alla sua lenta fermentazione, che ben si sposa con i sapori molto forti e speziati della cucina africana. Il teff contiene alcuni batteri che, facendo riposare l’impasto per diverse ore, danno il via a un processo di lievitazione simile a quello del lievito madre. È un cereale molto utilizzato nell’alimentazione alternativa e contiene un’alta percentuale di proteine e amminoacidi essenziali. Inoltre, è privo di glutine, quindi perfetto per celiaci.

Piatti vegani e vegetariani, ma anche tante opzioni per chi ama la carne

La maggior parte dei clienti gustano la combinazione vegana, che per soli dieci euro offre verdure brasate, ceci stufati e un piatto di lenticchie Berebere Mesir wat. Per chi ama la carne invece c’è il tradizionale Doro Wot, pollo e un uovo sodo cotti a fuoco lento in una salsa piccante. Oppure l’Ye-siga key wot, manzo cucinato con aglio, cipolle, spezie e salsa di paprika, servito con insalata. Le pietanze sono deliziose, sono molto abbondanti e si ha la fortuna di gustarle a prezzi molto convenienti.

La location

Lalibela si trova nel distretto di Neukölln, è un locale dalle dimensioni molto piccole, con un’atmosfera raccolta e rilassata. È  presente anche un’area esterna per mangiare all’aperto, tuttavia in inverno non è proponibile per via del freddo. È molto divertente andarci in estate in quanto il ristorante è situato vicino al Tempelhofer Feld, un’area di rigenerazione ricavata dall’ex aeroporto di Tempelhof. In seguito alla chiusura di quest’ultimo nel 2008, Berlino ha riottenuto la vasta superficie all’aperto di 386 ettari in una zona centrale della città.

Leggi anche: https://berlinomagazine.com/2022-kanaan-il-delizioso-ristorante-di-berlino-che-e-un-inno-alla-pace-tra-israele-e-palestina/

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Guarda foto e video e partecipa a concorsi per biglietti di concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: ©Lalibela Restaurant, Berlin