Viaggiare gratis, Airbnb cerca 12 persone disposte a girare il mondo

Airbnb cerca 12 nomadi viaggiatori per girare il mondo. Gratuiti gli alloggi e i trasporti. In cambio? Una condivisione dell’esperienza

Hai la valigia aperta pronta ad aspettarti per il prossimo viaggio? Compri gli shampoo in boccette da 100 ml perché sai che mancherà poco al nuovo volo? Collezioni cartine geografiche invece di tazzine e calamite? Allora questa potrebbe essere l’occasione giusta per te! Airbnb cerca 12 persone per un programma itinerante della durata di un anno. Le iscrizioni sono state aperte martedì 9 giugno. Gli aspiranti viaggiatori avranno tempo fino a fine mese. Da luglio 2021 a luglio 2022 i vincitori soggiorneranno gratuitamente negli alloggi di Airbnb, che fornirà anche un budget per i trasporti. In cambio è richiesta una condivisione della propria esperienza, per “contribuire così a dare forma al futuro dei viaggi e dei soggiorni su Airbnb”, come è possibile leggere sul sito della compagnia.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Airbnb (@airbnb)

«Vivi ovunque con Airbnb»

Il programma, chiamato «Vivi ovunque con Airbnb», permette a ogni candidato di indicare fino a un massimo di tre persone con cui condividere l’esperienza.  I nomadi viaggiatori dovranno anche dire se sono in grado di sostenere una conversazione in inglese e se hanno già fatto lunghe esperienze di soggiorno all’estero. Saranno seguiti, per qualsiasi dubbio o necessità, da Senior nomads, come la giornalista Imani Bashir, del team Airbnb, giornalista internazionale e da anni residente all’estero.

Vita on the road per viaggiatori nomadi

Quello che viene richiesto è uno stile di vita flessibile. I profili suggeriti da Airbnb: lavoratori da remoto, creativi, nomadi digitali, genitori che non vivono più insieme ai figli, giovani famiglie e viaggiatori di prossimità. Al centro, la possibilità di scoprire località esotiche, culture lontane, cibi tipici, senza stress e spese per la casa e gli spostamenti. La vita on the road viene così declinata dal programma: «Ti piacerebbe partecipare a riunioni su Zoom da una spiaggia, partire per uno splendido viaggio con la tua famiglia o imparare una lingua nuova nella tua città preferita?». Se la risposta è sì, Airbnb ha il progetto giusto per te.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: viaggio da Pixabay Cco 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *