San Daniele Dop: il sale, i suini, il territorio e la tradizione. Alla base del suo successo internazionale

San Daniele Dop dimostra il trionfo del Made In Italy: un viaggio per capire il come e il perché di un successo

Il Prosciutto San Daniele Dop è uno di quei marchi di cui noi italiani possiamo andare fieri all’estero, nel nostro caso in Germania. Lo si trova sempre più nei supermercati e nei feinkost, a dimostrazione che anche i tedeschi lo conoscono e apprezzano. Le ragioni del suo successo sono legate tanto alla qualità che alla storia del prodotto. Ci sono voluti secoli di tradizioni che si rimandano, una lavorazione impeccabile e materie prime uniche, nonché la costante voglia di affinare un processo produttivo per garantire un alimento sempre migliore, sempre più sicuro, sempre più trasparente. Se per arrivare a un grande prosciutto, ci vogliono grandi materie, per arrivare a un Made In Italy perfetto, è fondamentale iniziare dalle basi.

San Daniele Dop: i suini

I maiali selezionati per la produzione del Prosciutto di San Daniele DOP provengono solo da razze italiano. Ogni coscia è ottenuta da capi scelti di razza pesante Large White, Landrace e Duroc italiana, nati, allevati e macellati in Friuli Venezia Giulia, Veneto, Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Lazio, Abruzzo, Marche, Umbria. Dietro un ampio studio sui tipi genetici ammessi, e tutte le norme sono indicate nel Disciplinare di produzione.

Sono usati solo capi di razze tradizionali di base Large White e Landrace. Si ammettono anche suini derivati dalla razza Duroc o animali di altre razze, meticci e ibridi, a patto che provengano da schemi di selezione o incrocio con finalità compatibili con quelle del Libro Genealogico Italiano. La creazione di una banca dati del DNA dei suini riesce a garantire un deciso controllo dei tipi genetici utilizzati, per contrastare contraffazioni e frodi.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Prosciutto di San Daniele (@sandanieledop)

I suini del San Daniele Dop, l’alimentazione

Secondo l’aggiornamento del Disciplinare di produzione, l’alimentazione dei suini prevede una dieta a base vegetale e ricca di cereali nobili. Ma anche l’incremento delle quantità di cereali e soia. Tutto questo in virtù di un altro punto cui non transigiamo: la salute degli animali e del loro benessere fisico. E questo avviene grazie a una alimentazione specifica e controllata che definisce, per ogni periodo di crescita, quali prodotti e in quale quantità vengo dati.

San Daniele Dop: il sale

Agli occhi di molti potrebbe essere l’elemento meno importante ma ha invece un ruolo fondamentale. Il sale usato per il San Daniele Dop è saldamente ancorato alla tradizione del Made In Italy. Proviene infatti dall’Italia centro-meridionale, è di tipo marino a secco e il suo  utilizzo, in conformità all’ultimo Disciplinare emanato, è stato  ultimamente e ulteriormente ridotto per fare un ulteriore passo avanti verso la sostenibilità ambientale.

San Daniele Dop, il territorio

Il segreto del successo del San Daniele Dop, perciò, passa dal suo essere fortemente legato tanto al territorio che lo genera (San Daniele del Friuli), tanto all’Italia che ne ha riconosciuto lo status. Ed è proprio grazie a questa sinergia che il Prosciutto è a tutti gli effetti uno dei prodotti Made In Italy più riconoscibili. Letteralmente in tutto il mondo!

L’elenco delle aziende del Consorzio San Daniele Dop che vendono online

E se invece il prosciutto San Daniele volete acquistarlo online, dove si trova? Al momento queste sono le aziende del Consorzio San Daniele Dop che vendono online:

    • Alberti S.r.l. “La Casa del Prosciutto +39 0432 957422 – info@lacasadelprosciutto.com- www.lacasadelprosciuttoshop.com
    • Dok dall’Ava Srl  – +39 0432 957335 – info@dallava.com – www.prosciuttocompany.com
    • La Glacere S.r.l.  – +39 0432 954102 – info@laglacere.it – www.laglacere.it
    • Prosciutti Coradazzi snc  – +39 0432 957582 – info@coradazzi.it – www.coradazzi.it
    • Prosciuttificio Bagatto Rino di Bagatto Dante & C. Snc  +39 0432 957252 – info@prosciuttibagatto.it – www.prosciuttibagatto.it
    • Prosciuttificio Prolongo Giovanni snc  – +39 0432 957161 – prosciutti@prolongo.it – www.prolongo.it

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *