mezzi, CC0 Public Demain, Foto di Kuller Keks da Pixabay, https://pixabay.com/it/photos/tram-traffico-citt%c3%a0-berlino-6531848/

Mezzi gratis e strade solo per i bambini: a Berlino 24 ore per l’ambiente

Mercoledì 22 settembre è la “giornata mondiale senza auto”. Mezzi pubblici gratuiti e 35 strade chiuse al traffico per una Berlino più green.

Come lo scorso anno, Berlino si prepara alla “giornata mondiale senza auto”. Ma in questo 2021 la capitale tedesca lo fa con una marcia in più. Per la prima volta, infatti, il 22 settembre sarà possibile viaggiare su tutti i mezzi pubblici dell’area urbana gratuitamente. Da mezzanotte a mezzanotte, potrete utilizzare tutti gli autobus e i treni della zona AB di Berlino a costo zero; ma attenzione: se state pianificando un viaggio nel Brandeburgo, avrete comunque bisogno di un biglietto per le zone BC o ABC.

Per salvaguardare l’ambiente e scoraggiare l’uso delle auto, inoltre, saranno chiuse al traffico 35 strade berlinesi, in tutti e dodici i distretti della città. La circolazione sarà vietata per circa quattro ore, perlopiù dalle 15:00 alle 19:00, per permettere ai cittadini di sfruttare gli spazi urbani e fare attività all’aperto. In queste aree, disposte tutte in strade secondarie, le auto non potranno nemmeno sostare. L’iniziativa è rivolta soprattutto alle famiglie con bambini, che sono incoraggiate dalla municipalità a giocare e a mangiare insieme in strada. Ne trarrà beneficio anche il senso di comunità, dal momento che ci si potrà ritrovare tra vicini di casa per godersi il pomeriggio in compagnia e “mangiare un pezzo di torta”, come suggerisce il sito ufficiale della città di Berlino.

Mezzi gratuiti e strade per il gioco per migliorare la qualità dell’aria e della vita

Quest’anno la città di Berlino si è impegnata particolarmente per rendere la “giornata mondiale senza auto” davvero speciale. La completa gratuità dei mezzi di trasporto urbani è un’iniziativa senza precedenti. Quella delle strade chiuse per permettere le attività all’esterno, invece, è una misura adottata anche lo scorso anno. La differenza però è che nel  le strade per il gioco erano solo 24, e distribuite in solo otto distretti. Nel 2021, le aree car-free saranno finalmente in tutta la città, con una lunghezza totale di quattro chilometri, circa lo 0,07% della rete stradale di Berlino.

Regine Günther, Senatrice per l’ambiente, i trasporti e la protezione del clima, visiterà e inaugurerà una delle strade dei giochi: quella di Bötzowstraße, di fronte alla Bötzow-Grundschule, tra John-Schehr- e Danziger Straße, a partire dalle ore 15. La Senatrice ha affermato che in questa giornata così significativa per la lotta contro l’inquinamento, anche Berlino dimostra, come molte altre metropoli in tutto il mondo, la sua propensione verso un tipo di mobilità più a misura d’uomo. Ha inoltre aggiunto che le iniziative del 22 settembre contribuiranno a provare che più spazi verdi, destinati alle persone e alle attività all’aperto – invece che al solo traffico automobilistico – migliorano notevolmente la qualità della vita. Per incrementare la partecipazione ai progetti, l’Amministrazione del Senato ha sostenuto queste iniziative e i distretti coinvolti con un aiuto organizzativo, fornendo materiale informativo e scatole appositamente assemblate contenenti giochi e gessetti colorati.

Le 35 strade berlinesi chiuse al traffico il 22 settembre 2021

Come riportato dal sito ufficiale della città di Berlino, ecco l’elenco delle 35 strade chiuse al traffico dalle 15:00 alle 19:00 per la “giornata mondiale senza auto”:

Charlottenburg-Wilmersdorf

  • Babelsberger Straße, dal civico 9 al 14
  • Rüdesheimer Straße, tra Wiesbadener- e e Laubenheimer Straße
  • Sigmaringer Straße, tra Gasteiner- e Wegenerstraße
  • Windscheidstraße, tra Stuttgarter Platz e Gerviniusstraße

Friedrichshain-Kreuzberg

  • Böckhstraße (14:00-18:00), tra Grimm- e Graefestraße
  • Kinzigstraße, tra Weser- e Scharnweberstraße
  • Simplonstraße (15:30 – 18:30), tra Helmerding- e Matkowskystraße
  • Wrangelstraße, tra Oppelner- e Sorauer Straße

Lichtenberg

  • Wönnichstraße, angolo Münsterlandplatz

Marzahn-Hellersdorf

  • Maxie-Wander-Straße, tra Carola-Neher-Straße e Auerbacher Ring
  • Kastanienallee, di fronte al Kinderforschungszentrum Hellenum
  • Friesacker Straße, tra Straus- e Lortzingstraße

Mitte

  • Biesentaler Straße (16:00-21:00), dal civico 6a fino a Wriezener Straße
  • Große Hamburger Straße, dal civico 20 fino a Krausnickstraße
  • Plantagenstraße, dal civico 17 fino ad Antonstraße
  • Pohlstraße, dal civico 75 fino a Kluckstraße

Neukölln

  • Anzengruberstraße, tra Donaustraße e Sonnenallee
  • Neckarstraße
  • Kienitzer Straße, tra Karl-Marx- e Bornsdorfer Straße
  • Sanderstraße, tra Hobrecht- e Friedelstraße

Pankow

  • Bötzowstraße, tra John-Schehr- e Danziger Straße
  • Gneiststraße, tra Greifenhagener Straße e Schönhauser Allee
  • Göhrener Straße
  • Jacobsohnstraße, dal civico 1 al 17
  • Tassostraße, tra Pistorius- e Charlottenburger Straße

Reinickendorf

  • Kamekestraße, tra Herbst- e Hoppestraße
  • Tornower Weg, tra Birkenwerderstraße e Dannenwalder Weg

Spandau

  • Lutherstraße, in Lutherplatz

Steglitz-Zehlendorf

  • Sprungschanzenweg, dal civico 1 al 51

Tempelhof-Schöneberg

  • Barbarossastraße, tra Goltz- e Karl-Schrader-Straße
  • Grimmstraße (Lichtenrade), tra Halker Zeile e Schillerstraße
  • Motzstraße, tra Kalckreuther- e Eisenacher Straße
  • Niedstraße, tra Lauter- e Handjerystraße
  • Steinmetzstraße, tra Bülow- e Alvenslebenstraße

Treptow-Koepenick

  • Krüllsstraße, tra Schmollerplatz e Karl-Kunger-Straße

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Mezzi, CC0 Public Demain, Foto di Kuller Keks da Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *