Italiani sesta comunità di stranieri a Berlino. Roma la più presente

A Berlino aumentano gli italiani: sono la sesta comunità di stranieri più presente. Romani, milanesi e napoletani in testa.

A Berlino si parla sempre più l’italiano. A dimostrarlo una recente statistica elaborata dall’emittente RBB sulla provenienza dei berlinesi che rivela un risultato sorprendente. La maggioranza della popolazione registrata nella capitale (il 53,8%) non è nata a Berlino, ma altrove. Non mancano dunque le comunità di stranieri che rendono Berlino una città decisamente interculturale. I dati attestano gli italiani il popolo dell’Europa occidentale più numeroso. Nello specifico, l’Italia è al sesto posto tra i paesi d’origine dei berlinesi. Davanti Turchia, Polonia, Balcani e poche altre. Un sintomo del fatto che Berlino sia una tra le mete preferite dagli italiani alla ricerca di fortuna all’estero. Il loro numero è infatti aumentato costantemente ed ha oggi superato i 26mila residenti. Roma è la città italiana più presente, con oltre 2mila romani registrati nella capitale tedesca.

La classifica delle prime 10 comunità straniere

Se siete curiosi di scoprire da dove provengono gli stranieri che risiedono a Berlino, questa classifica vi dissiperà ogni dubbio. Non mancano le conferme, come i numerosi turchi che vivono nella capitale tedesca, ma nemmeno le sorprese.

1. Polonia

Le relazioni tra Germania e Polonia sono state storicamente funeste. Oggi, però, ben 124.921 polacchi hanno scelto di vivere a Berlino. Rappresentando infatti il 3,3% della popolazione nella capitale, la Polonia si attesta come la prima comunità di stranieri più presente a Berlino.

2. Turchia

Chiunque abbia mai visitato o vissuto a Berlino, si è accorto fin da subito che la comunità turca nella città è decisamente numerosa. Nel quartiere turco e in tutta la capitale vivono infatti 104.046 persone originarie della Turchia, pari al 2,8% di tutti i berlinesi.

3. Russia

Nonostante le tensioni e le distensioni che hanno caratterizzato da tempo immemore il rapporto tra Germania e Russia, 51.631 russi risiedono oggi a Berlino. Pari all’1,4% dei residenti a Berlino, la Russia chiude dunque il podio delle comunità straniere.

4. Siria

Dalla Siria a Berlino. Sono tante le storie, spesso difficili, di immigrazione verso la capitale tedesca. L’1,2% dei residenti a Berlino proviene infatti dalla Siria. In termini assoluti, equivale a 46.133 siriani che si sono stabiliti in città.

5. Bulgaria

Non mancano poi i Balcani a Berlino. Ammontano a 30.257 le persone provenienti dalla Bulgaria che risiedono nella capitale tedesca. Lo 0,8% della popolazione è dunque rappresentata da bulgari.

6. Italia

La comunità italiana a Berlino è in continua crescita. Sono tanti infatti gli italiani che hanno scelto di ricominciare da zero nella capitale tedesca. Solamente tra i registrati, vi sono ben 26.737 persone provenienti dall’Italia, pari allo 0,7% dei residenti.

7. Stati Uniti

La presenza americana a Berlino è sempre stata, storicamente e non solo, intensa. Oggi nella capitale vivono 26.600 americani, ovvero lo 0,7% della popolazione.

8. Ucraina

Non sorprende la presenza di cittadini dell’ex Unione Sovietica a Berlino. Dopo la dissoluzione della DDR infatti molti ucraini sono rimasti nella capitale tedesca. Attualmente 21.555 persone dell’Ucraina sono registrati in città, lo 0,6% della popolazione totale.

9. Vietnam

Se Berlino ospita gente da ogni parte del mondo, c’è un gruppo etnico che spicca in modo particolare: i vietnamiti. I ristoranti vietnamiti spuntano come funghi in ogni angolo della città e la loro popolarità è in continua crescita. Oggi ben 21.090 persone del Vietnam vivono a Berlino e rappresentano lo 0,6% dei berlinesi.

10. Romania

Tra le prime dieci comunità di stranieri si trovano infine i rumeni. Al momento, 20.717 persone provenienti dalla Romania si sono stabilite a Berlino. Lo 0,6% di tutti i residenti nella capitale.

Italiani a Berlino: da quali città provengono?

La comunità più numerosa a Berlino è rappresentata dai romani. Ben 2.217 persone hanno scelto di trasferirsi dalla capitale italiana a quella tedesca. Segue Milano, con 1.241 milanesi residenti. Non mancano poi i napoletani: ce ne sono 1.112. Per la rappresentanza siciliana, 692 palermitani hanno scelto Berlino, mentre si fermano a 380 i catanesi e a 278 coloro che hanno lasciato Agrigento. Da Torino si sono trasferite 610 persone, da Bolzano 573. Numerosi anche coloro che sono originari di Firenze (379), di Genova (375) e di Bari (333). Sono infine presenti gli emiliani (280 residenti a Berlino sono di Bologna) e i veneti (248 da Venezia, 212 da Padova). Per i più curiosi, poi, è possibile trovare sul sito le statistiche relative alle città italiane e di tutto il mondo.

 

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 In copertina: foto di ©WagnerAnne via Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *