berlino notte

Fare serata a Berlino: ecco un po’ di luoghi di divertimento assoluto

Tra le città europee più conosciute in tutto il mondo e negli stessi Paesi appartenenti all’UE, Berlino è di sicuro una di quelle realtà urbane che si può classificare tranquillamente ai primi posti in questa Top Ten.

Una città viva e pulsante e unica al mondo anche a causa degli avvenimenti storici degli ultimi 30 anni. Fino all’autunno del 1989, infatti, la città era divisa in due parti dal tristemente noto Muro di Berlino che segnava il confine tra la parte Est (Repubblica Democratica Tedesca) e la parte Ovest (Repubblica Federale Tedesca).

Qualche cenno storico

Un confine quello non solo fisico, ma anche economico e sociale poiché, da una parte, si tentava di mantenere viva l’ideologia socialista tipica dell’Unione Sovietica prima del tracollo mentre, dall’altra, si andavano a “sperimentare” i nuovi usi e costumi della società occidentale per rimettersi in piedi dopo gli orrori e la distruzione della Seconda Guerra Mondiale. Fortunatamente il muro crollò nei primi giorni del novembre del 1989 e, nel 1990, la Germania venne ufficialmente unificata aprendosi in tutta la sua magnificenza ai turisti stranieri oltre agli stessi berlinesi (ormai ex ovest ed est) che non sapevano praticamente nulla di come si viveva dall’altra parte del muro.

Ad ogni modo, se domani doveste trovarvi per magia nell’incantevole cornice urbana di Berlino, che cosa vi andrebbe di visitare di più per passare qualche serata all’insegna del divertimento? Scopriamolo assieme!

I locali nel centro di Berlino

Prima di tutto, visto che i casinò sono ancora chiusi, vi consigliamo di usare piuttosto dei portali certificati con le slot novoline e godervi al meglio tutto il vostro soggiorno. Dopo le dovute visite a monumenti e luoghi simbolo, come la Porta di Brandeburgo oppure Alexanderplatz, perché non avventurarsi un po’ nella notte berlinese? Non ne rimarrete delusi! Patria della musica di qualità, come testimoniano i teutonici Kraftwerk ancora in attività, i locali più in si trovano certamente a Mitte e questi spaziano dai club più intimi fino alle discoteche più grandi e gettonate. Insomma, vi è un mix irresistibile di vintage e moderno! Se volete qualcosa di più tranquillo, e magari incontrare qualche personaggio famoso, allora Auguststraße è ciò che fa per voi con i suoi squisiti ristoranti e le gallerie d’arte per fare il giusto pieno di cultura.

Altri quartieri interessanti per uscire

Kreuzberg, altresì meglio noto come il “quartiere turco”, è uno dei luoghi più legati alla cultura underground e alternativa dove piatti di ogni dove e melodie di ogni tipo di fondono assieme per una sensazione unica. Va poi citato anche Schöneberg dove tutti coloro che appartengono al popolo LGBTQIA possono sentirsi a casa lontani dalle discriminazioni ed avvolti in un clima di tolleranza e modernità. Del resto, Berlino è una delle città più cosmopolite al mondo, al pari di Londra, quindi elementi come la bandiera o la sessualità hanno un’importanza davvero relativa. Chiudiamo poi citando Torstraße che, negli ultimi anni, ha subito un restyling ed una gentrificazione non da poco. Prima quartiere un po’ al limite e di confine, oggi è il vero e proprio manifesto del viso multietnico e multiculturale di Berlino!

 

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche suFacebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Pixabay / scholty1970

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *