Berlino, la BVG lancia la carta prepagata per salire sui mezzi

Rilasciata la nuova carta di pagamento BVG, una prepagata ricaricabile, non nominativa, che permette di acquistare biglietti negli autobus e nei centri clienti BVG

BVG ha lanciato un nuovo prodotto: una carta prepagata e ricaricabile che permette di acquistare biglietti e altri servizi. Il nuovo mezzo di pagamento elettronico funziona esattamente come dei contanti, ma senza contatto, ed è utilizzabile sia all’interno degli autobus che nei centri clienti BVG (elencati qui). Non è nominativa né personale, e può essere quindi scambiata come del semplice denaro. L’emittente della carta prepagata BVG è la Landesbank Hessen-Thüringen Girozentrale (Helaba). Attualmente la carta può essere acquistata solo nei centri clienti, ma BVG ha dichiarato di voler offrire molte più opzioni nel futuro.

Come funziona e dove si ricarica

Il credito massimo utilizzabile in un mese è di 150 euro, e può essere speso per acquistare biglietti ed altri servizi BVG. La ricarica può essere effettuata sia nei centri clienti, che all’interno del portale online di epay, ma nasceranno sicuramente ulteriori punti di ricarica. L’importo massimo caricabile sulla carta è di 150 euro al mese. Il credito rimanente può essere controllato all’interno dei centri clienti, sulla ricevuta di acquisto o online, sia sul portale Helaba che all’interno del portale epay, dove basterà inserire i numeri presenti sul retro della carta prepagata e il numero di sicurezza.

La validità della prepagata è di 24 mesi dopo ogni ricarica. Una volta scaduta, la carta non potrà più essere ricaricata o utilizzata per pagare. Nel caso in cui si voglia restituire la carta, il credito verrà restituito, in contanti, se l’importo è inferiore a 50€, altrimenti sarà trasferito tramite il portale di Helaba. Nel caso di smarrimento è inoltre possibile bloccare la carta.

Altre novità nel settore trasporti: Deutsche Bahn aumenterà il prezzo dei biglietti

La compagnia di trasporti ferroviari Deutsche Bahn, invece, aumenterà i prezzi per il trasporto a lunga distanza, in coincidenza con il cambio di orario previsto per il 12 dicembre. In media i prezzi dei biglietti aumenteranno dell’1,9%, così come i prezzi degli abbonamenti di linea e delle BahnCard, carte di sconto a pagamento che permettono di avere sconti del 25% o 50% o di viaggiare illimitatamente.

 

Leggi anche: Berlino pensa a biglietto dei mezzi dove paghi solo per le fermate che fai

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: carta prepagata BVG © bvg

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *