Berlino, già date 2 milioni di dosi. Il 38% dei cittadini ne ha ricevuta almeno una

A Berlino sono state distribuite già due milioni di dosi. Lo ha annunciato il Dipartimento della Saluto del Senato. Tra loro ci sono circa 600.000 persone che hanno già ricevuto la seconda dose di vaccino.

Nonostante questi numeri, Berlino è in ritardo per quanto riguarda sia la prima che la seconda dose di vaccino rispetto ad altri Paesi. Secondo i dati del Robert Koch Institute del 26 maggio, Berlino ha un tasso di vaccinazione del 38,6% al 13 ° posto dei 16 Stati federali. Gli anziani berlinesi sono stati vaccinati per primi subito dopo Natale, quando è iniziata la campagna vaccinale.

Come andrà nei prossimi mesi?

La Senatrice alla salute Dilek Kalayci (SPD) è ottimista “questo è un grande passo verso il raggiungimento della quota di vaccinazione iniziale del 50 per cento della popolazione a giugno e l’immunità di gregge alla fine dell’estate”. Gli esperti prevedono più vaccini entro luglio, questo permetterà il proseguimento dei piani di riapertura e lo svolgimento di un’estate più serena per tutti. Secondo l’amministrazione sanitaria, 550.000 dei due milioni di vaccinazioni finora effettuate sono in ambulatori medici, mentre le restanti sono in centri di vaccinazione, ospedali e medici aziendali. Tuttavia, il comitato tedesco per i vaccini, noto come STIKO, ha smorzato le aspettative di una rapida approvazione per la vaccinazione di bambini e adolescenti.

La corsa al vaccino

Dopo sei mesi di blocchi aumentano le frustrazioni e i tedeschi che cercano di essere vaccinati diventano sempre più aggressivi, sostengono i medici. “La pressione sui centri di vaccinazione e sugli studi dei medici è in aumento. Le persone che spingono per la vaccinazione stanno diventando più esigenti”, ha dichiarato Anke Richter-Scheer, vice capo dell’Associazione tedesca dei medici di famiglia. Richer-Sheer ha detto anche che per molte persone sta diventando meno comprensibile il motivo per cui dovrebbero aspettare dietro gli altri, dato che la priorità dei vaccini è stata estesa a più gruppi. Alcuni chiedono la seconda dose in anticipo in modo da poter godersi tranquillamente le vacanze estive.

 

Leggi anche  Germania, in migliaia forniscono dati falsi per avere prima il vaccino

 

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: © Pixabay 00

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *