orchestra da Pixabay CC0

A Berlino l’emozionante concerto “Lieder der Freundschaft” con gli allievi del Conservatorio di musica turca

Il Conservatorio di musica turca di Berlino presenta Lieder der Freundschaft, un emozionante concerto di melodie e canti tradizionali in turco e greco

Il Konservatoriums für türkische Musik Berlin si esibirà sabato 4 dicembre in un coinvolgente concerto dal titolo Lieder der Freundschaft (Canzoni di Amicizia). Il teatro UfaFabrik di Tempelhof ospiterà i musicisti di origine turca e greca che suoneranno melodie e canti tradizionali. Attraverso gli strumenti tipici di Grecia e Turchia presenteranno il patrimonio musicale della costa egea. Ospite speciale della serata sarà la cantante Aspa Anogiati, anche suonatrice di lira e di kemence, strumento musicale a corde proveniente dal Mediterraneo orientale. Altro ospite speciale sarà il musicista Enver Mete Aslan, suonatore di oud, strumento a corde orientale. L’evento rispetterà la regola del 3G e i biglietti sono disponibili qui.

Per l’occasione la redazione di Berlino Magazine metterà in palio due biglietti per i propri lettori. Come vincerli?

  1. Iscriversi alla newsletter di Berlino Magazine: https://beacons.page/berlinomagazine
  2. Ricevere il quesito su Lieder der Freundschaft nella newsletter di martedì 30 novembre
  3. Scriveteci la risposta al quesito alla mail info@berlinomagazine.com

I primi due lettori che risponderanno al quesito in modo corretto vinceranno i due biglietti.

BTMK, Lieder der Freundschaft volantino

BTMK, Lieder der Freundschaft

Dal ney al bağlama, cosa aspettarsi dal concerto

La maggior parte degli strumenti che comporranno Lieder der Freundschaft sono strumenti musicali provenienti da Grecia e Turchia, per una totale immersione all’interno della cultura musicale turca. Oltre al kemence e all’oud sentirete le melodie del bağlama, suonato da Ali Asik. Il bağlama è un tipo di liuto a manico lungo, impiegato solitamente nel türkü, un popolare genere musicale turco. Tra gli strumenti a fiato potrete godervi il ney, un flauto caratteristico della musica tradizionale di Persia e Turchia. Il musicista Shingo Masude, invece, ci delizierà con il soave suono del Qanun, uno strumento a corda appartenente alla famiglia delle cetre. Molto diffuso all’interno della cultura araba, il Qanun è conosciuto nelle leggende per i suoi poteri ipnotici.

Il Conservatorio di musica turca di Berlino come scuola di promozione della cultura orientale

Il Konservatoriums für türkische Musik Berlin, nato nell’agosto nel 1998, è il primo conservatorio di musica turca in Europa. La sua funzione principale è quella di promuovere la cultura musicale turca e orientale a Berlino, fornendo formazione in musica classica, popolare e pop turca. All’interno della scuola esistono infatti corsi in cui imparare a suonare i tradizionali strumenti turchi, come il bağlama, il ney e il Qanun, ma anche la chitarra, il violino o il pianoforte. È inoltre possibile partecipare a lezioni di canto e corsi di danza folcloristica turca. Per tutti i cittadini di origine turca, e non solo, la scuola diventa un luogo in cui conoscere e sviluppare la propria identità culturale. Attraverso la musica, con insegnanti altamente qualificati, diventa possibile entrare in contatto con le proprie origini.

BTMK by Anton Tal

BTMK, ©Anton Tal

Lieder der Freundschaft – Conservatorio di musica turca di Berlino

Sabato 4 dicembre 2021 alle 20:00

UfaFabrik Internationales Kulturcentrum

Viktoriastraße 10-18, 12105, Tempelhof Berlin

Biglietti a €24 disponibili online

Evento Facebook

 

Leggi anche: Gli eventi a Berlino da non perdere a novembre 2021. La guida giorno per giorno

 

Immagine di copertina: orchestra da Pixabay cc0

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *