15 bellissime strade di Berlino

Tutte le strade di Berlino hanno qualcosa di particolare che le rende uniche e affascinanti, ma quali saranno le più amate? Scopriamolo insieme

Berlino è conosciuta come una città pazza, colorata, a tratti sporca, sexy e piuttosto rumorosa, insomma un posto che non ti stanca mai. Spesso quando si ha fretta, quando si è in ritardo o quando ci si fa l’abitudine, diventa difficile apprezzare la bellezza che ci circonda, soprattutto quando questa è racchiusa in cose “banali e scontate” come le strade. Certo, in un contesto come questo il primo pensiero va subito al famoso viale Unter den Linden, o alla Kurfürstendamm, rinomata via dello shopping. Chi non rimarrebbe folgorato dalla bellezza suggestiva di tali viali? La verità però è che a Berlino tutte le strade hanno un loro carattere definito e ognuna di queste dona sensazioni diverse a chi la percorre. In questo articolo abbiamo cercato di raccogliere le strade più amate della capitale tedesca anche se, ad essere sinceri, scegliere non è stato per niente facile!

1. Mühlenstraße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Miguel Vila Ferreira (@miguel_vila_ferreira)

Impossibile non menzionare una delle vie più belle e rinomate di Berlino. La Mühlenstraße si trova nel quartiere Friedrichshain e ospita la parte più artistica di quello che resta del muro: la East Side Gallery. È situata tra la fermata di Warschauer Straße e la stazione di Ostbahnhof, perciò è facilmente raggiungibile da entrambe le direzioni. Vale davvero la pena di percorrere la via da nord a sud per ammirare tutti i centosei murales presenti sulla parte rimanente del muro, un vero e proprio capolavoro artistico a cielo aperto.

2. Knorrpromenade

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da An_Other_A (@an_other_a)

Anche la Knorrpromenade è situata nel quartiere Friedrichshain e funge da collegamento tra la Wühlischstraße e la Krossener Straße. La strada prende il nome dall’ingegnere e imprenditore, nonché fondatore dell’azienda Knorr-Bremse, George Knorr (1859-1911). Le case qui presentano dei piccoli ma graziosi giardini anteriori e dei balconi fioriti che rendono la passeggiata ancora più piacevole. Un tempo era possibile ammirare anche dei cancelli decorativi in pietra arenaria a entrambi gli ingressi della strada. L’antico cancello sulla Krossener Straße è stato completamente distrutto durante un bombardamento nel 1945, mentre quello dall’altra parte è stato rinnovato e ora l’intera strada gode di tutela in quanto patrimonio culturale.

3. Friedrichstraße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Arch + Berg | | Andy Ingals (@arch_and_berg)

La Friedrichstraße prende il suo nome da Federico I di Prussia ed è oggi conosciuta come la strada della moda per eccellenza di Berlino. Lunga circa 3 km, rappresenta l’asse nord-sud della città e unisce i quartieri di Mitte e Kreuzberg. Durante il periodo del Muro, anche la nota strada ha conosciuto un momento di frammentazione. Sull’allora punto di divisione è possibile ammirare ora il punto di controllo “Checkpoint Charlie” sotto forma di casetta di confine ricostruita. La parte più a nord della Friedrichstraße ospita oggi catene come H&M, Zara, Esprit, Monki, Lush e Douglas, mentre quella più a sud presenta grandi marchi come Lacoste, Boss, Moschino e Max&Co. Qui si trovano inoltre la berlinese Galerie Lafayette, il lussuoso centro commerciale The Q, il bellissimo Quartier 206 in stile Art Déco e la meravigliosa libreria Dussmann, aperta fino a mezzanotte.

4. Karl-Marx-Allee

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da bikinaberlina | Berlin (@bikinaberlina)

Collocata tra Mitte e Friedrichshain, questa è probabilmente una delle strade più imponenti di Berlino. Karl-Marx-Allee è un monumentale viale socialista costruito dalla DDR tra il 1952 e il 1960. Oggi porta il nome del noto filosofo Karl Marx, ma bisogna stare attenti a non confondere il viale con la Karl-Marx-Straße nel quartiere Neukölln. La strada è caratterizzata da torri e palazzi degli anni ’50 appartenenti al Classicismo Socialista e da tipici edifici prefabbricati degli anni ’60. Nel quartiere di Friedrichshain, il viale a sei corsie termina tra le torri della Frankfurter Tor, offrendo uno spettacolo davvero suggestivo.

5. Lottumstraße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marjolein ✨ BerlijnBlog.nl (@berlijnblog)

Se siete alla ricerca di una location particolare per dare una svolta al vostro feed su Instagram, questo è il posto che fa per voi. Durante la primavera questa meravigliosa strada situata nel Mitte diventa il luogo più popolare per i servizi fotografici. Specialmente ad aprile, quando i numerosi alberi di ciliegio sono in fiore, la strada si trasforma in uno scenario perfettamente “instagrammabile”. A questo punto non vi resta che aspettare le belle giornate e scendere in strada armati di fotocamera!

6. Bergmannstraße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da margherit@penta (@pentangolo)

Questa è una delle poche vie di Berlino non danneggiate dai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Bergmannstraße offre ristoranti e café di qualità, con specialità della cucina italiana, turca, vietnamita, tedesca e americana. Il tutto si alterna a negozi di antiquariato e dell’usato esistenti da tempo e a nuove e lussuose boutique. Lungo la via, situata nel quartiere Kreuzberg, si va incontro anche al tradizionale Markthalle am Marheinekeplatz, risalente al 1862 e dove oggi si trovano prodotti biologici freschi della regione.

7. Oderberger Straße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Destination The World (@destination_theworld)

La Oderberger Straße è nota soprattutto per i suoi numerosi ristoranti, café e boutique. La via rispecchia perfettamente il carattere di Prenzlauer Berg, caratterizzato da strade ampie e tranquille. La Oderberger Straße si presenta con bellissimi edifici color pastello costruiti in stile guglielmino ed è situata direttamente accanto al Mauer Park. Dunque si può benissimo fare una lunga passeggiata rilassante dopo aver visitato il mercatino delle pulci o aver partecipato al karaoke la domenica pomeriggio.

8. Choriner Straße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Fabiënne (@fabiennesiemonnetta)

Sempre a Prenzlauer Berg troviamo Choriner Straße, che segna il confine con Mitte. In passato veniva chiamata “Behind the Vineyard”. Infatti, nei vecchi edifici dei primi del Novecento è ancora oggi possibile vedere resti di antichi vigneti. Anche in questa strada sono presenti edifici storici dell’epoca guglielmina. La via è famosa soprattutto per i suoi gagliardetti e le bandiere colorate, diventati ormai una vera e propria attrazione. Capirete bene perché, parlando di luoghi “instagrammabili”, Choriner Straße non poteva mancare all’appello. La ragione dei gagliardetti risiede nel festival che si tiene tutti gli anni nel quartiere, dove le numerose bandiere sono accompagnate da tanta musica e danza.

9. Oranienstraße

 

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da 𝑳𝒊𝒍𝒊_𝒐𝒇_𝒕𝒉𝒆_𝒘𝒐𝒓𝒍𝒅 (@lili_of_the_world)

Oranienstraße riprende il carattere ribelle e multiculturale del quartiere Kreuzberg. La strada è ricca di negozi e ristoranti turchi, vietnamiti, iraniani e italiani, creando un mix di stili di vita alquanto interessanti. La diversità della via è ciò che le conferisce un’atmosfera decisamente speciale. Di notte ci pensano i tanti locali della strada a tenere vivo il carattere e l’ambiente della Oranienstraße. Al numero 190 si trova il SO36, uno dei più leggendari locali musicali dell’intera città, reso famoso da David Bowie e Iggy Pop.

10. Rüdesheimer Straße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Serg1us (@amatarmou)

Secondo il New York Times la Rüdesheimer Straße è una delle dodici vie più belle di tutta Europa. Situata a Wilmersdorf, questa piccola via dello shopping presenta bellissimi edifici in stile casa di campagna inglese, che ricordano il centro di una città vinicola di medie dimensioni. Ciò che colpisce passeggiando per la strada è l’ambiente curato con portici di pietra intagliata, tetti di tegole rosse e gabbioni. Degna di nota è la Rüdesheimer Platz, al cui centro schizza una bellissima fontana e si erge l’enorme statua di Siegfried, eroe dei Nibelunghi.

11. Paul Lincke Ufer

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Filip & Olga (@filip.olga.team)

La Paul-Lincke-Ufer costeggia il canale di Landwehr nel quartiere Kreuzberg e va da Kottbusser Brücke al canale di Treptower. Si trova davanti a Maybachufer, dove è possibile visitare vari mercati, come il mercato delle pulci della domenica e quello turco settimanale. A incrementare la bellezza della via ci sono bellissimi edifici antichi, con grandi cortili in cui sono presenti graziosi caffè e ristoranti.

12. Akazienstraße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Björn Hornemann (@bjoernhornemann)

Schöneberg è uno dei quartieri di Berlino solitamente più sottovalutati, infatti non rientra quasi mai nel radar dei turisti. Evidentemente i grandi ed eleganti palazzi che caratterizzano l’area non colpiscono particolarmente il viaggiatore. Questo è un peccato perché Schöneberg ha in realtà molto da offrire. Più che sulle grandi strade, oggi ci soffermeremo su una piccola e graziosa via: l’Akazienstraße. È una strada relativamente tranquilla e, oltre a tutti i bei negozietti e bar, vi si possono trovare anche alcuni dei migliori café della città, soprattutto al Double Eye al numero 21.

13. Tauentzienstraße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Niclas Baronsky (@click_nic)

La Tauentzienstraße è una strada ad alto traffico, progettata in epoca imperiale sulla base del modello dei viali parigini e nota oggi come una delle vie più famose per tutti i tipi di shopping a Berlino. La via è nota soprattutto per i suoi negozi e per la sua vicinanza al famoso centro commerciale KaDeWe, il più grande magazzino dell’Europa continentale grazie ai suoi oltre 60.000 metri quadrati di superficie.

14. Hufelandstraße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ulrich Mählert (@ulimaehlert)

Rispetto alle altre strade di Prenzlauer Berg, questa è sicuramente più riservata e meno conosciuta. Hufelandstraße è una classica strada che si adatta alle caratteristiche del quartiere in cui si trova, non lontano da Volkspark Friedrichshain. Dopo il 1990 la via ha subito dei lavori di ristrutturazione e ora vi è possibile ammirare grandi palazzi, nascosti in parte da numerosi alberi, nonché numerosi piccoli negozi, ristoranti e caffè. Il tutto completamente immerso nell’atmosfera del quartiere Prenzlauer Berg.

15. Alte e Neue Schönhauser Straße

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nancy Jesse (@_nancyjesse_)

La Schönhauser Straße è una via giovane, vivace e secondo alcuni un po’ eccentrica, che porta il suo nome dal lontano 1750. La vecchia strada e la sua estensione si trovano entrambe nel centro di Mitte, il cuore pulsante della capitale tedesca. A confronto con Alexanderplatz, poco distante e considerata grigia e cupa, l’Alte e la Neue Schönhauser Straße sono vie molto più allegre e accoglienti. Ambedue offrono una serie di negozi di moda e design, sia indipendenti che catene, e alcuni ristoranti e caffè.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: © Michael BußmannPixabay / CC0