https://pixabay.com/it/panorama-sci-kitzsteinhorn-montagne-2192454/

Se e quando inizierà la stagione sciistica in Germania

Quando inizia la stagione sciistica in Germania?

Molte aree sciistiche si trovano attualmente in zone a rischio. Dunque, quando sarà possibile sciare nella stagione 2020/21 in Germania? Come gli italiani, molti tedeschi non vedono l’ora di trascorrere le vacanze sulla neve in questo periodo dell’anno. Però la pandemia ha stravolto i piani di tutti: la situazione è incerta e molti si chiedono se la stagione invernale 2020/21 inizierà o se addirittura si svolgerà. Molte regioni sciistiche popolari si trovano attualmente in paesi e aree classificate come zone a rischio dall’Istituto Robert Koch. Inoltre, Austria e Germania hanno ordinato un blocco per il mese di novembre, mentre in Svizzera e in Italia le cifre relative ai contagi da Coronavirus sono di nuovo al di sopra del limite. Nella conferenza stampa seguita alla riunione tra il Governo federale e i Länder, Angela Merkel ha spinto affinchè le vacanze nelle località montane siano vietate dalla Ue fino al 10 gennaio. Per farlo la Cancelliera vuole raggiungere un accordo con i Paesi confinanti.

In Germania

La Germania è attualmente in “lockdown light” fino al 20 dicembre. Ciò significa che tutte le strutture alberghiere, così come gli impianti in montagna, devono rimanere chiusi. La stagione sciistica a Zugspitze non inizierà quindi il 13 novembre come previsto, probabilmente non prima della fine di dicembre : «Prima minimizziamo i contatti, così abbiamo maggiori possibilità di poter iniziare a sciare in modo relativamente normale a dicembre», ha spiegato Verena Altenhofen, portavoce della tratta da Zugspitze a Garmisch-Partenkirchen.

L’associazione degli impianti sciistici Feldberg nella Foresta Nera, uno dei più grandi e popolari comprensori sciistici della Germania, in un messaggio su Twitter parla di voler riaprire le piste a dicembre: «Ci stiamo preparando per l’impegnativa stagione invernale 20/21 con il nostro concetto di protezione e igiene nella rete di impianti di salita di Feldberg e siamo ottimisti di poter iniziare a dicembre. A testa alta nella Foresta Nera!!!».

Biglietti disponibili online

I biglietti per la stagione 2020/21 sono disponibili solo online presso l’associazione degli impianti di Feldberg: «Adotteremo diverse misure per garantire una stagione sicura. Mantenete le distanze nelle aree di attesa prima della corsa in ascensore e le mascherine sono obbligatorie per tutta la durata del viaggio. Ci sarà personale aggiuntivo per supervisionare queste regole, ma soprattutto ci sarà solo la vendita di biglietti online», dice il presidente Adrian Probst all’SWR.

Secondo l’ADAC, per le funivie si sta attualmente lavorando ad un concetto vincolante per l’inverno. Secondo la portavoce Thu-Hà Prügelhof, il regolamento sarà probabilmente simile a quello estivo. Tuttavia, ogni Stato federale può adottare ulteriori misure sulla base delle raccomandazioni e delle ordinanze del Ministero federale della Sanità, in modo che la normativa possa variare leggermente da una stazione sciistica all’altra.

Il Ministero bavarese per l’edilizia abitativa e i trasporti ha presentato un progetto per il funzionamento sicuro delle funivie, che prevede, tra l’altro, mascherine obbligatorie nelle zone di entrata e di uscita e nelle cabine. Inoltre, nelle aree di attesa prima del viaggio in funivia devono essere rispettate le distanze di 1,5 metri e questo su tutte le superfici nell’area di attesa, nella cabina e nei servizi igienici. Che devono essere puliti regolarmente.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Pista da sci da Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *