La Merkel rifiuta l’invito di Trump ad andare negli States per il G7

La cancelliera tedesca non andrà di persona a Washington per la riunione del G7

Angela Merkel ha fatto trapelare la notizia che non si presenterà in carne ed ossa negli USA per la riunione del G7, rifiutando così l’invito del Presidente Trump. Il portavoce tedesco Steffen Seibert ha dichiarato lo scorso venerdì a POLITICO: «La Cancelliera federale ringrazia il Presidente Trump per il suo invito al summeti del G7 previsto per la fine di giungo a Washington. Data la generale situazione di pandemia, la Cancelliera non può confermare la sua partecipazione personale ad un viaggio a Washington». Il summit del G7 si sarebbe dovuto tenere a Camp David ma gli eventi del Coronavirus avevano trasformato il meeting in forma digitale. La scorsa settimana però Donald Trump aveva deciso di riarrangiare l’incontro in persona come segno di una presunta ripresa dalla pandemia mentre i morti per Covid-19 salgono a 104.356. La chiamata tra Angela Merkel e il presidente statunitense è stata molto accesa. I due si sono scontrati su diversi temi: i finanziamenti NATO, la costruzione del gasdotto Nord Stream 2 tra Russia e Germania e le relazioni con la Cina. Mentre il paese di Angela Merkel ha buoni rapporti con il paese comunista le tensioni USA-Cina stanno salendo pericolosamente. 

Trump sposta il meeting a Settembre

Dopo la diffusione della notizia del rifiuto di Angela Merkel, Trump ha spostato a Settembre il meeting del G7 alimentando nuove polemiche. Infatti, il tycoon biondo ha aggiunto che il gruppo dei paesi del G7 è “datato” e che non rappresenta più ciò che avviene nel mondo. Nelle intenzioni del presidente americano c’è probabilmente il rientro al tavolo di Vladimir Putin, allontanato nel 2014 a causa degli eventi dell’Ucraina e della Crimea.

Leggi anche: Come il leggendario teatro Berliner Ensamble sta pianificando di riaprire

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 48 ore (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

 

Immagine di copertina: Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *