Germania, record giornaliero di nuovi contagi e decessi in crescita. Probabile lockdown totale in tutto il Paese

Nonostante le attuali restrizioni la seconda ondata di contagi non segna nessun accenno di discesa. Il governo è pronto ad una chiusura totale delle attività almeno fino al 10 gennaio

29.87 casi: è il conto, rivelato stamattina dal Robert Koch Institut, dei nuovi contagiati da Sars-CoV-2 nelle ultime 24 in Germania. Non erano mai stati così tanti così come non era mai stata così alta la media calcolata sugli ultimi 7 giorni, sia in termini di nuovi contagi (circa 20.200) che di decessi (424). Martedì scorso, parlando al Bundestag, Angela Merkel ha chiesto di approvare la mozione di chiusura di tutte le attività, compresi quindi anche negozi e scuole, a partire da mercoledì 16 dicembre e non più dal 20, come precedentemente preventivato fino ad almeno il 10 gennaio. La decisione è ancora in sospeso. È probabile che arrivi domenica, dopo che anche i governatori dei vari stati federali si saranno riuniti e confrontati per mettere a punto un piano uniforme.

I veri numeri delle terapie intensive

Al momento in Germania su 27215 posti complessivi in terapia intensiva ce ne sono 4735 liberi, ovvero il 17%. Tra quelli occupati, il 15% circa è legato alla pandemia.  In un’intervista all’emittente ARD, Heyo Kroemer, capo dell’ospedale Charité di Berlino, ha spiegato che quel 17% di posti liberi va interpretato in maniera pessimista. “Molto presto saremo al limite del possibile. Il numero di letti di terapia intensiva che viene spesso comunicato in Germania, suggerisce, a mio avviso, un fatto sbagliato. Non si tiene conto che ogni postazione dovrebbe essere associata a del personale medico qualificato disponibile a prendersi cura dell’eventuale paziente. E di personale non ce n’è più”.

Germania, i numeri totali

In totale, l’RKI finora in Germania ha contato 1.272.078 da Sars-CoV-2 dall’inizio della pandemia (a partire dal 10 dicembre, a mezzanotte). Si stima che le guarigioni siano state 942.100 finora. Il tasso di riproduzione R sugli ultimi 7 giorni, calcolato a ieri (giovedì) è di 1,03.

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Photo: CC0 –Pixabay 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *