Kōfuku no niwa , lo splendido giardino giapponese nel centro della Germania

Il giardino giapponese a Bad Langensalza porta la magia del Giappone in Germania

Se si ama il Giappone, ma non si può viaggiare fino a lì, il giardino giapponese in Bad Langensalza può essere una valida alternativa. La città della Turingia, nel centro della Germania,  è caratterizzata dalla presenza di molti giardini, ed è per questo che viene anche definita “Città delle rose”. Il nome del giardino è Kōfuku no niwa, ovvero “giardino della felicità” e si basa sul concetto di equilibrio e fluidità. Il giardino si trova precisamente in Kurpromenade, 15. A renderlo famoso, oltre alla sua bellezza, sono i festival che vi vengono organizzati. Infatti, il giardino ospita periodicamente tre tipici festival giapponesi. Ad aprile si può prendere parte al festival Hanami, il più famoso, dedicato alla fioritura dei ciliegi. A giugno invece ha luogo il festival Konomo No Hi, dedicato ai bambini. Infine, a luglio c’è il festival delle stelle denominato Tanabata. All’interno del giardino si può gustare anche del buon tè giapponese o partecipare alla cerimonia ufficiale del tè guidata dagli esperti Dietrich e Jana Roloff.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Marion Adolph (@marionadolph)

Storia e composizione

Tutto nasce poco prima degli anni 2000, quando si è deciso di aggiungere alla città qualcosa che intrattenesse e rilassasse i visitatori. Cosa c’è di meglio di uno spazio naturale per rilassarsi? Il progetto prende vita grazie alla tesi sul giardinaggio giapponese dell’architetto Silke Hasskerl-Schilling ed è stato completato nel 2002. Il giardino è composto da elementi tipici giapponesi quali stagni rotondi, ruscelli, bonsai, meravigliosi alberi di ciliegio, cespugli di azalea e un giardino zen. Ogni dettaglio ha un suo significato, per esempio le isole più grandi al centro del giardino rappresentano l’airone e la tartaruga che, secondo la tradizione giapponese, porterebbero fortuna.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Christina (@hypocryzi)

Come raggiungere il giardino, indicazioni e prezzi

Il giardino dista 85 minuti da Jena, 40 minuti da Erfurt e un’ora da Weimar. Nel caso in cui vi troviate a Leipzig, potete raggiungerlo in due ore passando per l’autostrada A38 ed  A71. Se si desidera visitare solo il giardino giapponese di Bad Langensalza, il biglietto d’ingresso per un adulto è di 4 euro. Il prezzo per il biglietto ridotto è di 3 euro. I bambini fino a 12 anni hanno l’ingresso gratuito. Se si soggiorna in città per più giorni, è possibile ottenere un biglietto di 3 giorni per tutti i giardini per 13 euro. Il biglietto di 3 giorni, comprensivo delle visite ai musei, costa 15 euro.

Gli orari di apertura variano in base al periodo:

dalle 10.00 alle 18.00 a marzo e ottobre

dalle 10.00 alle 19.00 da aprile a settembre

Il giardino rimane chiuso da novembre a febbraio. 

 

Leggi anche: https://berlinomagazine.com/2019-ad-amburgo-ce-il-giardino-giapponese-piu-grande-deuropa/

Studia tedesco a Berlino o via Zoom con lezioni di gruppo o collettive, corsi da 48 ore a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: Foto Spring da Pixabay CC0

 

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *