Berlino vuole trasformare una vecchia fabbrica di bottiglie da birra in un’area di uffici e cultura

A Berlino lo studio Barcode Architects presenta The Brew. Il progetto darà nuova vita a un edificio industriale abbandonato situato lungo la Sprea

Barcode Architects ha presentato il suo nuovo progetto nella capitale tedesca: si chiama The Brew e si tratta di uno dei primi progetti di trasformazione dell’ex Bärenquell Brauerei a Berlino. L’area è nota come complesso industriale di grandi dimensioni nel quartiere Treptow-Köpenick, a Berlino Est. Il progetto menzionato punta a dare nuova vita alla cosiddetta Flaschenabfüllgebäude: un ex impianto di imbottigliamento costituito da due grandi capannoni industriali dove un tempo venivano riempite e conservate le bottiglie di birra. Dopo la caduta del Muro, a causa del calo della domanda di birra nell’ex settore orientale, si assistette alla chiusura del complesso a partire dal 1994. Gli edifici abbandonati che lo formavano sono diventati nel tempo un luogo di riferimento per la street art e la cultura urbana. Sebbene si sia pensato di demolirla, la Flaschenabfüllgebäude si trova ora al centro del nuovo progetto. L’idea è quella di trasformare l’intera zona in uno spazio vivace di Berlino, dove sia possibile vivere, lavorare e godere dei luoghi di cultura offerti.

Fondere la contemporaneità con le radici industriali del complesso

Il complesso industriale della Flaschenabfüllgebäude, dopo anni di abbandono, ospiterà di fatto uffici, spazi per piccole attività artigianali, un beer garden di grandi dimensioni e molto altro. Si demolirà l’edificio anteriore del capannone industriale, lasciando così posto al nuovo progetto edilizio. All’interno dei 1.900 m2 all’aperto del padiglione Flaschenabfüll si troverà invece una nuova struttura. Qui potranno insediarsi aziende di diverse dimensioni e funzioni. Fondamentale resta però mantenere l’identità un po’grezza e industriale del padiglione. A subire delle modifiche sarà anche il tetto della grande sala. Questo verrà ampliato, dandogli un volume trasparente con un’altezza di tre metri. Il materiale scelto gli consentirà di illuminarsi come una lanterna, una sorta di faro della Sprea ad indicare la rinascita del complesso. Nella sala inferiore saranno collocati ulteriori posti di lavoro. In cima della stessa, lo studio di architettura ha pensato anche ad una terrazza con vista. Si realizzerà infine una torre alta 35 metri, adiacente alla grande sala. Esteticamente sarà un richiamo alle origini industriali del complesso al quale si aggiungeranno però elementi architettonici contemporanei.

Cosa si punta a realizzare nell’intera area

Il progetto sviluppato da Barcode Architects si inserisce all’interno di un progetto ancora più ampio. La trasformazione del rudere industriale Flaschenabfüllgebäude fa parte infatti di un masterplan pensato da Tchoban Voss Architekten. Lo spazio considerato include 15.000 m2 e verrà trasformato e riqualificato, rendendo l’ex Bärenquell Brauerei un’area di interesse della capitale. Nel progetto di trasformazione si dovrà tener conto della conservazione ottimale dell’identità industriale di questi spazi, impiegando le materie prime già esistenti e incorporando anche la cultura urbana della zona. Attualmente, anche altre aree industriali di Berlino si trovano al centro di progetti di riqualificazione urbana. Si ha ad esempio la costruzione di un quartiere chiamato “Spreewerk”, sede industriale di Rummelsburg sulla Sprea. Questo diventerà uno dei luoghi di lavoro, commerciali e culturali più attraenti della capitale. I lavori in quest’area proseguiranno di fatto nel quartiere di Treptow-Köpenick, proprio dove si ha intenzione di realizzare The Brew.

Leggi anche: “La storia del ristorante Pila di Berlino, un tuffo nella DDR 30 anni dopo la caduta della Repubblica Democratica Tedesca

Studia tedesco via Skype con lezioni private o collettive, corsi da 48 ore (max 8 persone) a 192 €. Scrivi a info@berlinoschule.com o clicca sul banner per maggior informazioni

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter

Immagine di copertina: https://www.dexigner.com/news/32935

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *