Amazon pensa di aprire dei negozi in Germania

Amazon vuole aprire nuovi negozi fisici in la Germania

Amazon.com guarda alla Germania come nuovo mercato per i suoi negozi. La Germania è il secondo mercato di Amazon, subito dopo gli Stati Uniti, secondo le parole del Country Manager Ralf Kebler e un’espansione nel paese europeo potrebbe portare un ulteriore aumento dei profitti.

“Sappiamo che i nostri clienti amano comprare offline e apprezzano la varietà”

Con queste parole, rilasciate al giornale tedesco Welt am Sonntag, Kebler ha acceso i rumor per queste nuove aperture. Nessuna data su una possibile inaugurazione è stata per ora comunicata. Amazon è già presente negli USA e nel Regno Unito con i suoi negozi fisici. Oltre ai negozi “senza impiegati”, i chiacchierati Amazon Go, il colosso americano possiede anche la catena di cibo biologico Whole Foods. In Germania, Amazon aveva aperto un pop-up store a Berlino, sul Kudamm, in occasione delle feste natalizie.

I problemi di Amazon con i lavoratori

Kebler ha inoltre dichiarato di non voler collaborare con il sindacato dei Ver.Di (sindacato dei servizi) sulle condizioni salariali dei lavoratori. Kebler ha dichiarato che Amazon Germania è già in grado di offrire buoni salari e opportunità lavorative senza nessun tipo di accordi. I lavoratori tedeschi hanno però scioperato sotto Natale per ottenere migliori condizioni e non è da escludere che il gigante americano possa nuovamente sollevare la rabbia dei suoi impiegati.

Leggi anche: Germania, dipendenti Amazon annunciano sciopero prima di Natale

Non perderti foto, video o biglietti in palio per concerti, mostre o party: segui Berlino Magazine anche su Facebook, Instagram e Twitter!

?

Immagine di copertina: CC0 on Pixabay

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *